/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 09 agosto 2020, 10:08

Orco Feglino, il comune emette un avviso ai proprietari dei terreni sulla Sp27bis

Sindaco Barelli: "Si invitano i proprietari dei terreni confinanti con le pubbliche strade, siano comunali o provinciali, a verificarne le condizioni ed eventualmente ad intervenire con il taglio di alberi o rami che incombono sulla strada, o che rappresentano un pericolo alla pubblica incolumità"

Orco Feglino, il comune emette un avviso ai proprietari dei terreni sulla Sp27bis

Dopo la frana che ha portato all'interruzione del traffico sulla provinciale 27bis, i cui lavori di messa in sicurezza del versante sono cominciati nella giornata di venerdì, il Comune di Orco Feglino ha emesso un avviso rivolto ai proprietari terrieri per prevenire nuove criticità.

"Si invitano i proprietari dei terreni confinanti con le pubbliche strade, siano comunali o provinciali, a verificarne le condizioni ed eventualmente ad intervenire con il taglio di alberi o rami che incombono sulla strada, o che rappresentano un pericolo alla pubblica incolumità" dice il sindaco Roberto Barelli.

 

"Una raccomandazione particolare ai proprietari confinanti con la strada provinciale SP27bis, quella che dalle due strade sale ad Orco (ma è un discorso che vale anche per tutte le altre strade), di verificare con attenzione la presenza di eventuali situazioni di pericolo dovute anche ad instabilità di pietre o rocce, ed eventualmente intervenire per eliminare il pericolo. Un intervento preventivo è certamente più efficace e meno oneroso, oltre che utile a scongiurare possibili incidenti con conseguenze drammatiche, o anche solo ad evitare disagi alla circolazione stradale, ai residenti ed alle attività economiche della zona" spiega il primo cittadino.

"Certo della comprensione di tutti, mi auguro un riscontro concreto e colgo l'occasione per informare che l'ente Provincia ha iniziato i lavori di messa in sicurezza della strada sopra citata, che a breve sarà in condizioni di essere riaperta al traffico" conclude Barelli.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium