/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 21 ottobre 2020, 12:56

Ecco la giunta regionale del Toti-bis: avanti all'insegna della continuità. Nessun assessore dalla provincia di Savona

Il savonese Vaccarezza confermato capogruppo di "Cambiamo" in consiglio regionale. La delega alla Sanità e al Bilancio restano per ora in mano al governatore

Ecco la giunta regionale del Toti-bis: avanti all'insegna della continuità. Nessun assessore dalla provincia di Savona

Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, ha annunciato questa mattina la composizione della nuova giunta, che sarà sostanzialmente all'insegna della continuità "con molti assessori e consiglieri premiati da un grande successo di preferenze ed è giusto che i cittadini trovino i loro rappresentanti” ha commentato lo stesso Toti nell'annunciare i nomi.

Tante conferme quindi e l'esclusione di alcuni volti noti della passata legislatura. Rientra in giunta come "esterno" il leghista Andrea Benveduti, che non ha partecipato alla scorsa tornata elettorale in nessuna circoscrizione, con deleghe a Sviluppo Economico, Industria e Porti, mentre vengono confermati con le precedenti deleghe gli assessori Berrino (Lavoro, Trasporti e Turismo), Scajola (Urbanistica, Territorio e Demanio), Ilaria Cavo (Formazione, Cultura e una parte di Politiche Sociali) e Giacomo Giampedrone (Protezione Civile).

New entries nella squadra di governo saranno l'avvocato genovese Simona Ferro, la quale si occuperà di Organizzazione della Regione, Bambini e Tutela degli Animali e Alessandro Piana, che raccoglie la delega ad Agricoltura e Pesca lasciata dal savonese Stefano Mai.

La presidenza del Consiglio Regionale resterà in mano alla Lega mentre la delega alla Sanità, al Bilancio e all'Emergenza resteranno, per il momento, al presidente Toti: "Il presidente ha un dovere di coordinamento che verrà sacrificato all'esercizio della riorganizzazione della nostra sanità, ora nostro primo pensiero. Questa viene riunita assieme al bilancio e all'emergenza per gli investimenti perché tutti gli spostamenti di denaro e gli investimenti in ambito sanitario è bene siano efficienti, coordinati e compattati sotto un'unica guida".

Un incarico ritenuto di grande importanza dal governatore è quello confermato al consigliere Angelo Vaccarezza di capogruppo di "Cambiamo!" in seno al Consiglio Regionale: "Nella provincia di Savona ha fatto un grande lavoro per il successo della nostra lista, è stimato e conosciuto da tanti elettori del suo collegio. Ritengo abbia l'esperienza, la capacità, la verve e l'acume politico di appoggiare questa amministrazione e di essere il principale protagonista dell'aula del Consiglio, portando anche le esigenze del suo territorio che nei mesi a venire sarà chiamato a scelte importanti e avrà bisogno di molte risposte. Così come ritengo abbia le capacità per coordinare il nostro movimento politico".

 

 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium