/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 11 novembre 2020, 11:30

Progetto List.Port. a Vado, via al posizionamento di 4 telecamere per il monitoraggio dei flussi veicolari

Le telecamere rileveranno la velocità di transito, la classe dei veicoli e altri parametri. Saranno installati anche un pannello con messaggi agli automobilisti e uno con testo variabile a led

Progetto List.Port. a Vado, via al posizionamento di 4 telecamere per il monitoraggio dei flussi veicolari

4 postazioni di rilevazione dotati di telecamere per il monitoraggio dei flussi veicolari in grado di individuare la classe dei veicoli, la loro velocità di transito ed altri parametri caratteristici nelle sezioni di interesse, un pannello prismatico rotante per la messaggistica agli utenti della strada, 1 con testo variabile a LED con messaggi sempre per gli automobilisti e apparati hardware e software di gestione del sistema.

Questi gli interventi principali presenti nella determina della polizia locale di Vado Ligure in merito al progetto List. Port., che ha visto avviare una partnership tra Anci (associazione nazionale comuni italiani) e l'amministrazione comunale vadese per il programma di cooperazione transfrontaliero Italia-Francia Marittimo.

Il progetto ha l’obiettivo di mitigare gli effetti del rumore determinato dal traffico nei porti inseriti in sistemi urbani complessi, come nel caso del porto del comune di Vado Ligure, tramite l’introduzione di sistemi integrati ITS di info-mobilità (principalmente pannelli a messaggio variabile, telecamere per il monitoraggio del traffico e apparati di rilevazione acustica, con i relativi software e applicativi gestionali).

Il comune di Vado Ligure attraverso la partecipazione all'attività progettuale, potrà beneficiare di analisi di caratterizzazione trasportistica ed esecuzioni di rilievi di traffico, di analisi per la caratterizzazione acustico/ambientale, di supporto scientifico da parte dei Partner scientifici del progetto (Università di Cagliari e Università di Pisa) per l’elaborazione dei modelli di simulazione trasporti/ambiente e la definizione di una nuova organizzazione funzionale del traffico veicolare interno al porto e lungo le strade urbane di accesso allo scalo, di finanziamenti per la realizzazione di un sistema integrato ITS intelligente per la gestione integrata del traffico generato/attratto nel nodo portuale vadese.

E' stato dato incarico di realizzare l'intervento alla società La Semaforica S.r.l con sede a Padova e l'appalto prevede un importo di 58mila 766 euro per dare esecuzione all'incarico con un quadro economico complessivo che si attesta sui 74mila 407 euro.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium