/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 03 marzo 2021, 07:40

Finale, cominciati i lavori al porto di Capo San Donato per la nuova diga foranea

Saranno impiegate 29 mila tonnellate di massi provenienti da Olbia e trasportati dalla motonave "Maria Vittoria"

Foto e video tratti dalle pagine Facebook del sindaco Ugo Frascherelli e dell'assessore Guzzi

Foto e video tratti dalle pagine Facebook del sindaco Ugo Frascherelli e dell'assessore Guzzi

Dopo la tremenda mareggiata che devastò la costa ligure nell'ottobre del 2019 il porticciolo di Capo San Donato a Finale avrà una nuova diga foranea e un molo di sottoflutto ribassato.

Nella giornata di ieri, 2 marzo, hanno infatti preso il via con l'arrivo da Olbia del primo carico da 3 mila e 800 chili di massi da 8 tonnellate circa l'uno sulla motonave "Maria Vittoria" i lavori di messa in sicurezza che coinvolgeranno la massicciata del porto.

Complessivamente saranno 29 mila le tonnellate di materiale proveniente dalla Sardegna, trasportato in diversi viaggi, per un quadro economico complessivo da 2 milioni di euro provenienti dalle casse del dipartimento di Protezione Civile nazionale e assegnati al Comune di Finale da Regione Liguria.

Una volta terminato questo primo lotto di lavori per l'anno prossimo è prevista l'esecuzione di una seconda tranche di lavori per la messa in sicurezza che invece riguarderanno il molo di sopraflutto, grazie a ulteriori 750 mila euro ottenuti dall'amministrazione finalese, andando a ridurre la risacca e mettere in sicurezza l'infrastruttura.

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium