/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 02 aprile 2021, 17:05

Ziglioli (Pd) scrive ai sindaci e al presidente del Distretto Socio Sanitario Valbormidese: "Preoccupati per la gestione dei servizi sanitari"

"La situazione non può più essere accettata da parte della comunità e richiede una presa di posizione netta da parte di tutti gli amministratori locali"

Ziglioli (Pd) scrive ai sindaci e al presidente del Distretto Socio Sanitario Valbormidese: "Preoccupati per la gestione dei servizi sanitari"

Simone Ziglioli, per conto del Coordinamento dei Circoli PD Valbormida, ha inviato una lettera ai sindaci della Val Bormida e al presidente del Distretto Socio Sanitario Valbormidese. 

"Ormai stiamo affrontando una situazione emergenziale di pandemia da oltre un anno - si legge nella missiva - In questo tempo sono emerse difficoltà e cambiamenti radicali, che ciascuno di noi ha vissuto in modi diversi, condizionati dalle esperienze personali e dai contesti sociali e territoriali di vita. Tutti siamo stati costretti ad affrontare grandi sacrifici, dalle famiglie, bambini e adolescenti che in primis hanno pagato e continuano a pagare conseguenze enormi e che spesso vengono sottovalutate, dalle realtà produttive che con grande fatica ed orgoglio cercano di andare avanti e purtroppo spesso si trovano a dover chiudere i battenti con tutte le conseguenze personali economiche e sociali che hanno ricadute anche sulla collettività e sulla vita comunitaria, oltre ad aumentare le diseguaglianze sociali".

"Il tutto nel contesto valbormidese ha avuto un impatto molto forte, viste anche le diverse criticità che da tempo contestualizzano la vita del nostro territorio sia dal punto di vista dei servizi che da quello socio- economico - prosegue Ziglioli - Come Partito Democratico Valbormidese, vogliamo condividere e rappresentare la nostra grande preoccupazione sulla gestione politica nell’ambito dei servizi sanitari in una situazione che oltre al 'nemico covid 19' comporta gravi criticità per tutti coloro che necessitano di cure cadenziate, in un contesto che vede un continuo depotenziamento dei servizi socio sanitari territoriali. Particolare attenzione, crediamo, vada dedicata al tema delle vaccinazioni viste le scelte della Giunta Regionale Ligure che ha deciso di accentrare le vaccinazioni in grandi hub. Le dichiarazioni del Presidente Toti, nelle quali lo stesso critica la decisione di 'sparpagliare le squadre vaccinali anche nei piccoli comuni' facendo diminuire le performance rispetto ai grandi hub, ci fa pensare che la direzione che si voglia intraprendere sia quella di privilegiare 'le classifiche di vaccinazione' rispetto al diritto alla salute e alla vita  dei cittadini, soprattutto vulnerabili e anziani che i maggioranza popolano il territorio valbormidese".

"Inoltre sulla questione dell’ospedale di Cairo Montenotte e dell' apertura del PPI, continuano ad essere fatte promesse di aperture e di attivazione di fantomatici servizi che puntualmente vengono disattese, ignorando le richieste dei sindacati e dei comitati territoriali. La situazione che abbiamo rappresentato, in maniera crediamo oggettiva, non può più essere accettata da parte della comunità valbormidese e richiede una presa di posizione netta da parte di tutti gli amministratori locali, indipendentemente dalle appartenenze partitiche, che hanno il dovere di tutelare tutti i cittadini valbormidesi su questioni di primaria importanza. Per questo il Partito Democratico valbormidese vuole essere sia di stimolo che di supporto affinchè tutti coloro che ricoprono incarichi istituzionali si attivino congiuntamente a tutelare i cittadini di una comunità che da tempo soffre più di altre le situazioni sopracitate. Ringraziandovi per l’attenzione, restiamo a disposizione e confidiamo in un tempestivo e puntuale intervento di tutti voi che siamo certi avete a cuore quanto noi la comunità valbormidese".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium