/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 03 maggio 2021, 11:26

Albenga, messa in sicurezza definitiva del Lungocenta Croce Bianca: il sindaco sollecita la Regione

Intanto proseguono gli interventi per la riapertura del tratto stradale danneggiato dal maltempo dello scorso ottobre

Albenga, messa in sicurezza definitiva del Lungocenta Croce Bianca: il sindaco sollecita la Regione

Nella mattinata di oggi è stata completata l'asfaltatura dell'ultimo tratto di Lungocenta Croce Bianca ed è iniziato il posizionamento dei new jersey necessari a garantire la sicurezza stradale per la riapertura del tratto che, durante l’ondata di maltempo dello scorso 2 e 3 ottobre ha subito il danneggiamento dell’argine.

Ricordiamo che, in quell’occasione, l’amministrazione aveva deciso di intervenire in somma urgenza affidando incarico all'ingegnere Luca Romano e il dottor geologo Renato Lucarelli per la messa in sicurezza dell’argine in attesa dell’intervento definitivo di consolidamento che sarà realizzato ad opera della Regione

"Come amministrazione, dopo un confronto con la Regione coinvolta in ogni fase di questo intervento, abbiamo deciso di effettuare l’opera di consolidamento dell’argine che ci ha permesso di affrontare con serenità gli eventi meteorologici tipici della stagione invernale - afferma il sindaco Riccardo Tomatis - Con il posizionamento dei New Jersey che garantiranno la sicurezza stradale, la prossima settimana riusciremo a riaprire al traffico il tratto che abbiamo precedentemente asfaltato in direzione mare. In questo modo, specie in vista della stagione estiva riusciremo a garantire una migliore viabilità nella nostra città. Sollecitiamo la Regione ad effettuare al più presto l'intervento di ripristino definitivo". 

Aggiunge il vicesindaco Alberto Passino: “Con la messa in sicurezza dell’argine ci siamo fatti carico di un intervento necessario per la nostra città e, allo stesso modo, attraverso il posizionamento dei new jersey riuscendo a riaprire il tratto prima dell’inizio della stagione estiva garantendo una migliore viabilità verso il mare. Ora auspichiamo che con altrettanta sollecitudine la Regione possa completare il ripristino definitivo dell’opera arginale”.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium