/ Attualità

Attualità | 16 maggio 2021, 09:52

Quiliano, via al bando di gara per la realizzazione di una piastrella in onore del Milite Ignoto

Verrà posizionata nel cimitero cittadino vicino alla lapide "Caduti della Prima Guerra Mondiale"

Foto edizione 2020

Foto edizione 2020

Via ad un bando di gara per la realizzazione di una piastrella alla memoria del Milite Ignoto da posizionare all’interno del cimitero comunale di Quiliano, vicino alla lapide “Caduti della Prima Guerra Mondiale”.

Questa la decisione della giunta comunale quilianese che ha deciso così di predisporre il bando per sollecitare l’attività artistica ad interpretare un’immagine in termini figurativi che rievochi la memoria del Milite Ignoto e trasformarla successivamente in una piastrella.

Gli artisti sono quindi chiamati a realizzare un’opera originale costituita da una piastrella di forma rettangolare/quadrata (delle dimensioni massime di 50x80 cm) o circolare (diametro massimo 60 cm), che possa descrivere e trasmettere l’immagine del milite. Avranno totale libertà di espressione, a patto che le tecniche e i materiali utilizzati per la realizzazione dell’opera rispondano a caratteristiche di assoluta stabilità, durata nel tempo, facilità di manutenzione e resistenza agli agenti atmosferici.

I concorrenti (che non possono essere membri della commissione giudicatrice, né parenti degli stessi) dovranno presentare la domanda di partecipazione entro giovedì 10 luglio. In una busta dovrà essere presente la documentazione amministrativa e nell'altra un bozzetto (presentabile tramite rendering, disegno cartaceo, oggetto tridimensionale) idoneo per consentire alla Commissione giudicatrice di valutare nel migliore dei modi la proposta, precisandone scala e dimensioni; il bozzetto è presentabile, con qualsiasi soluzione rappresentativa;  relazione illustrativa del concept e della poetica dell'opera proposta; quadro economico suddiviso per voci di produzione; cronoprogramma di produzione dell'opera, che dovrà essere consegnata non oltre tre mesi dalla formalizzazione dell'artista vincitore del bando.

Cinquecento euro la cifra messa a disposizione dall'amministrazione comunale.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium