/ Politica

Politica | 17 maggio 2021, 16:16

Porto di Vado, visita della senatrice Pinotti: sul tavolo le crisi industriali del savonese e i nuovi investimenti

Arboscello: "Il nostro territorio ricco di competenze, idee e professionalità: nuove risorse e supporto politico puntuale per invertire la rotta e tornare a crescere"

Porto di Vado, visita della senatrice Pinotti: sul tavolo le crisi industriali del savonese e i nuovi investimenti

Questa mattina la senatrice Roberta Pinotti, già Ministro della Difesa, attualmente Presidente della Commissione Difesa in Senato ed esponente di spicco del Partito Democratico ligure e nazionale, ha incontrato insieme al consigliere regionale dem Roberto Arboscello il Console Alberto Panigo, il CdA e i rappresentanti dei lavoratori della Compagnia Portuale di Savona e visitato APM Terminal di Vado, alla presenza dell’amministratore delegato, Paolo Cornetto e del componente del Comitato di Gestione dell'Autorità di Sistema Portuale, Rino Canavese.

"Abbiamo affrontato diversi temi centrali per questa Provincia, dal tema delle infrastrutture portuali di ultimo miglio (con la necessità di concretizzare quanto previsto dagli accordi di programma) alla transizione energetica, alle opportunità date dalle risorse del PNRR, per investimenti strategici e mirati" afferma Arboscello.

"C’è stato modo di affrontare anche diversi temi spinosi, dalla possibilità del rinnovo del Fondo Amianto alle crisi industriali che minano l’occupazione e la coesione sociale del territorio - aggiunge il consigliere savonese - Preoccupa in particolare la situazione di Funivie, con i rappresentanti sindacali hanno consegnato alla senatrice un dossier".

"Ringrazio la senatrice Pinotti per la sua disponibilità e l’attenzione dimostrata ancora una volta. Il nostro territorio è un laboratorio ricco di competenze, idee e professionalità che grazie a nuove risorse e supporto politico puntuale può invertire la rotta e tornare a crescere" conclude Arboscello.


Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium