/ Attualità

Attualità | 18 giugno 2021, 08:30

Cantiere S. Brigida a Celle, Anas pronto a presentare un progetto di consolidamento delle case

Lo hanno comunicato al sindaco Mordeglia che nel frattempo ha contattato il presidente Toti e l'assessore Giampedrone

Cantiere S. Brigida a Celle, Anas pronto a presentare un progetto di consolidamento delle case

Un progetto per il consolidamento delle case che sarà redatto nel rispetto delle indicazioni del consulente tecnico del Tribunale.

Questa la novità comunicata dal sindaco di Celle Caterina Mordeglia che ha avuto la comunicazione da Anas in merito ai cedimenti sulle abitazioni presenti nei pressi del cantiere del rio Santa Brigida che sono soggette ad un contenzioso nel Palazzo di giustizia di Savona tra i proprietari delle case e lo stesso ente stradale.

"Domani venerdì 18 giugno chiederò conferma (per iscritto e verbalmente) dell’avvenuta consegna ad Anas del progetto di consolidamento e delle tempistiche della sua realizzazione" ha continuato la prima cittadina.

Il sindaco ha spiegato nella riunione di ieri in Prefettura "l’esistenza di una situazione di criticità crescente e non avendo ottenuto da Anas le certezze sui modi e sui tempi che erano stati ipotizzati nell’incontro del 3 giugno, ho chiamato il Presidente della Regione Giovanni Toti per interessarlo del problema e nei prossimi giorni sentirò l’Assessore Roul Giampedrone".

"Ho contattato ANCI Liguria a cui nelle prossime ore faremo pervenire una nota descrittiva della questione (non solo restrizione della circolazione regolata da semafori ma anche mancato adeguamento idraulico) da presentare in tutti gli incontri in cui si tratterà il tema della viabilità in Liguria compreso quello di lunedì 21 giugno con il Ministro delle Infrastrutture Giovannini" ha concluso.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium