/ Politica

Politica | 27 settembre 2021, 16:22

Savona 2021, Toti punge il centrosinistra: "Hanno distrutto la nostra regione"

Il Governatore in visita al candidato Schirru e alla sua lista civica: "Votare per il centrodestra vuol dire votare per il nuovo, gli altri ci sono stati per 40 anni e parte dei guai che non siamo ancora riusciti a risolvere sono dovuti alla precedente amministrazione"

Savona 2021, Toti punge il centrosinistra: "Hanno distrutto la nostra regione"

Gli ultimi 5 giorni di campagna elettorale a Savona prima del "silenzio" di sabato e del voto di domenica 3 e lunedì 4 ottobre e il presidente della Regione Giovanni Toti quest'oggi ha fatto visita al candidato sindaco della coalizione del centrodestra Angelo Schirru e ai candidati della sua lista civica. 

Non sono mancate da parte del Governatore le stoccate alla precedente amministrazione Berruti, con un appello ai savonesi.

"Dopo 5 anni il centrodestra si è preso carico di sistemare i conti di questa città e finanziare e far partire molti progetti che dovrà portare a compimento l'amministrazione Schirru - ha detto Toti davanti al point della lista civica - 5 giorni per convincere i cittadini di Savona che anche se il centrodestra non è riuscito a risolvere tutti i problemi complice la pandemia e il ponte Morandi che hanno inciso, è vero che riconsegnarla a chi ha fatto franare agli ultimi gradini della classifica per vivibilità, sicurezza, sviluppo economico non è la politica giusta. Chiediamo un voto per allineare la città alla Regione, per continuare un percorso con un'amministrazione comunale che lavori al nostro fianco per aumentare la capacità di questo porto, valorizzare gli aspetti turistici e dare una raccolta rifiuti differenziata per i cittadini, per ridare sicurezza".

Venerdì scorso in piazza del Popolo il segretario della Lega Edoardo Rixi non le ha mandate a dire contro chi ex leghista ha deciso di lasciare il partito per candidarsi con Fratelli d'Italia specificando che "di gente che ci utilizza come autobus non ne abbiamo bisogno".

"La Lega è un alleato, un socio fondatore dell'avventura di questa Regione, ha ottimi assessori, personale politico, rappresenta una sensibilità diffusa sul territorio sia savonese che regionale, come tutti i partiti vuole aumentare il suo consenso e tutti i voti presi dalla nostra coalizione sono benedetti e impediscono a questa regione di ritornare ad un passato cupo ed oscuro per il quale stiamo lavorando da 5 anni" ha proseguito il presidente regionale.

"Bisogna dire ai savonesi che votare per il centrodestra vuol dire votare per il nuovo, gli altri ci sono stati per 40 anni e parte dei guai che non siamo ancora riusciti a risolvere sono dovuti alla precedente amministrazione. Siamo sulla strada giusta, i depuratori, i cicli integrati dei rifiuti, le nuove regole sui trasporti, le infrastrutture, il dissesto idrogeologico, la riqualificazione urbana sono la nostra stella polare. Quelli che oggi accusano la nostra amministrazione di essere dei cementificatori, sono stati quelli che hanno distrutto la nostra regione" ha continuato Giovanni Toti.

"La nostra coalizione ha tante sensibilità ma proprio per questo sa lavorare bene insieme e sa rispondere ai bisogni dei cittadini e lo fa intorno a dei candidati come Angelo Schirru che rappresentano un territorio perché ci sono radicati e sanno fare veramente la sintesi di quelle che sono le esigenze dei partiti" ha concluso.

Luciano Parodi


VUOI ESSERE SEMPRE INFORMATO SULLA POLITICA DI SAVONA? ISCRIVITI!
Il servizio è gratuito, come fare?
- aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 3933357788
- inviare un messaggio con il testo SAVONA
- la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.
I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro. Savonanews.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro. Saranno inviate massimo tre notizie al giorno di esclusiva produzione della redazione, nessun comunicato stampa delle varie forze politiche. Riceverete in sostanza solo articoli prodotti da Savonanews.it senza alcuna pubblicità ulteriore, elettorale e non.
E’ un modo diverso per vivere con Savonanews.it le elezioni comunali di SAVONA in tempo reale, in modo diretto e privilegiato da adesso.
Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP SAVONA sempre al numero 0039 3933357788.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium