/ Attualità

Attualità | 30 novembre 2021, 15:58

Pietra Ligure, chiude dopo 99 anni di attività il negozio di frutta e verdura "Alimentari Berrini Nicolino Franco" di piazza La Pietra (FOTO)

L'omaggio dell'amministrazione comunale: "Un vero e proprio negozio di vicinato a servizio della gente dei 'carruggi'"

Pietra Ligure, chiude dopo 99 anni di attività il negozio di frutta e verdura "Alimentari Berrini  Nicolino Franco" di piazza La Pietra (FOTO)

Dopo 99 anni di attività, Pietra Ligure saluta lo storico negozio di frutta e verdura "Alimentari Berrini Nicolino Franco" di piazza La Pietra, comunemente conosciuta come "piazza vecchia".

Termina così l'avventura di un punto di riferimento per i pietresi, una presenza costante nella quotidianità dei caruggi. A tal proposito, quest'oggi è stata anche l'occasione per l'omaggio da parte dell'amministrazione comunale: "Con oggi chiude i battenti lo storico negozio di generi alimentari, frutta e verdura 'Alimentari Berrini Nicolino Franco' che da quasi un secolo, per la precisione novantanove anni il prossimo febbraio, si affaccia su piazza La Pietra, 'ciassa veggia' per i pietresi – ha dichiarato il sindaco Luigi De Vincenzi – Questa mattina, con l’Assessore alle attività produttive Maria Cinzia Vaianella, abbiamo consegnato a Bruno e a Giovanna, e nel ricordo a Franco, l’attestato di benemerenza del Comune di Pietra Ligure, meritato riconoscimento alla loro ininterrotta attività durata quasi un secolo, ma anche e soprattutto all’impegno e alla dedizione profusi in questi quasi cento anni di storia, sia dietro al bancone del negozio che nella coltivazione della frutta e verdura più che a Km 0, verso la collettività".

"Un vero e proprio negozio di vicinato a servizio della gente dei 'carruggi' - ha aggiunto De Vincenzi - Con oggi, e certamente con un velo di nostalgia ma tagliando un traguardo di tutto rispetto, chiude una storica attività commerciale pietrese, una pagina famigliare ricca di storia e di lavoro, un luogo amicale e a portata di mano che lascia però tanti ricordi e negli occhi l’immagine caratteristica di colori vividi a rallegrare quell’angolo di piazza. A Giovanna e a Bruno, da parte mia e dell’Assessore Vaianella e di tutta l’Amministrazione comunale, l’augurio di godersi la meritatissima pensione e l’altrettanto meritatissimo riposo".

Anche sui social network non sono mancate testimonianze d'affetto per i titolari dello storico esercizio: "Ci sono sempre stati - si legge su Facebook - Mancheranno. Buona meritata pensione Bruno e Gianna".

Roberto Vassallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium