/ Eventi

Eventi | 29 dicembre 2021, 19:54

Contagio Covid in rapido aumento. Anche Finale rinuncerà al suo tipico cimento della Befana

La sofferta ma necessaria scelta dopo gli ultimi risvolti in tema sanitario da parte della Compagnia di San Pietro

Immagine di repertorio del cimento 2020

Immagine di repertorio del cimento 2020

Sarà ancora un inizio di anno senza la benaugurante tradizione del "Cimento della Befana" a Finale Ligure, appuntamento fisso dal 1998 dell'inverno finalese nel giorno dell'Epifania.

La sofferta ma necessaria scelta, visti gli ultimi rapidi sviluppi della pandemia con un contagio ormai schizzato alle stelle, è stata presa dalla Compagnia di San Pietro dando seguito alle ultime disposizioni governative e anche a tratti sulla scorta delle decisioni di altri comuni che a pioggia stanno annullando i tipici appuntamenti, pre e post fine d'anno.

Dopo l'edizione da record del 2020, con oltre 251 partecipanti da Liguria, nord Italia e perfino dall'estero, bisognerà attendere, si spera, ancora un anno per tornare a respirare l'energica aria che il mare finalese coi suoi bagnanti invernali sa restituire in un tempo così inusuale per una "ciumba" ma al tempo stesso denso di tradizione e temerarietà.

 

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium