/ Economia

Economia | 25 marzo 2022, 07:00

Andrea Bernardi: il business online come soluzione agli aumenti e alla crisi economica post-pandemia

Il business online può essere un'ottima soluzione per affrontare un periodo di incertezze come quello post-pandemia

Andrea Bernardi: il business online come soluzione agli aumenti e alla crisi economica post-pandemia

Il business online può essere un’ottima soluzione per affrontare un periodo di incertezze come quello post-pandemia. L’emergenza sanitaria, il lockdown e la diffusione del virus hanno causato moltissime conseguenze fra cui una crisi che non ha risparmiato nessuno.

L'inflazione e la situazione economica che stanno vivendo moltissimi paesi ha fatto aumentare i prezzi di tantissimi prodotti. I rincari hanno coinvolto luce e gas, ma sono saliti anche i costi dei servizi forniti da alberghi e ristoranti, le rette degli asili nido e delle scuole materne, gli affitti e le automobili. Le materie prime, il gas e l’elettricità hanno subito un’impennata, mentre i salari, purtroppo, non sono cambiati, restando sempre uguali.

Andrea Bernardi, la soluzione dal business online

Qual è la soluzione? Secondo Andrea Bernardi creare un proprio business online può essere un ottimo modo per avere maggiori certezze. Consentirà infatti non solo di guadagnare, ma di ottenere una maggiore solidità economica e di poter slegare il proprio lavoro alla posizione geografica. Questo vuol dire che chi avvia un business online potrà scegliere di vivere in qualsiasi posto e senza preoccupazioni, sfuggendo alla routine e alle preoccupazioni per diventare cittadino del mondo.

Questa convinzione non parte da idee a caso, ma dall’esperienza personale di Andrea Bernardi. La sua storia inizia nel lontano 2002 quando era solamente un tecnico informatico. All’epoca Andrea non si sentiva soddisfatto, ma era profondamente deluso dalla formazione scolastica, così obsoleta e pesante, forse perché intuiva già che nella vita non gli sarebbe servita a nulla.

Andrea Bernardi, la storia straordinaria di un successo

Cosa fare? La passione per l’informatica l’ha portato a non arrendersi e a studiare, giorno e notte, per capire come sviluppare al meglio delle piattaforme web, portali capaci di cambiare il mondo. Nasceva così la sua prima azienda: WEBONAIR. Da quel momento Andrea Bernardi non si è più fermato, costruendo un futuro fatto di indipendenza economica, di passione per il business online e di voglia di trasmettere queste idee agli altri.

Ha scritto libri, fondato aziende e ha aiutato tantissime persone a comprendere cosa le avrebbe davvero rese felici. “La mia vita ha avuto una svolta – ha raccontato -, quando ho capito che il denaro non è un fine, ma solamente un mezzo e la cosa più importante in assoluto è il tempo”. Il suo percorso è partito proprio da lì. “Sono riuscito a mettere da parte tutte le credenze limitanti che la mia famiglia, seppur in buonissima fede, mi aveva trasmesso. Ognuno di noi viene programmato in un determinato modo dalla propria famiglia e nella maggior parte dei casi questo modo è il classico a cui siamo abituati”.

Scardinare quelle credenze non è stato facile, ma Andrea ci è riuscito ed è stato in grado di fondare un business online che oggi lo rende felice. “Trovati un lavoro sicuro. Nessuna altra frase al mondo fu mai più sbagliata di questa. Se nella vita vuoi essere qualcuno e raggiungere risultati sta sempre alla larga da un lavoro sicuro e nel quale qualcuno ti paga per il tempo che dedichi a lui”.

Ciò da cui parte è tanto semplice quanto straordinario? Per Andrea infatti siamo noi gli unici responsabili della nostra esistenza. Lui fornisce solamente gli strumenti e indica la strada corretta da percorrere per raggiungere quel traguardo. Il resto tocca a chi, con coraggio, potrà realizzare il sogno di creare un business online, guadagnare di più e vivere, magari, a Bali o a Dubai in location da sogno.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium