ELEZIONI COMUNE DI CAIRO MONTENOTTE
ELEZIONI COMUNE DI BORGHETTO
 / Attualità

Attualità | 13 maggio 2022, 17:58

Degrado a Savona, nuovo scontro in commissione. Consigliere Orsi: "Miglioramento del servizio non c'è stato". Sindaco: "In passato si è lasciato che la città andasse a fondo"

Assessore Pasquali: "Ci sono anche i comportamenti incivili, il cittadino pensa che la propria città sia una latrina, non ha più rispetto di nulla"

Degrado a Savona, nuovo scontro in commissione. Consigliere Orsi: "Miglioramento del servizio non c'è stato". Sindaco: "In passato si è lasciato che la città andasse a fondo"

"Non c'è la percezione da parte della città che qualcosa sia stato fatto, il miglioramento del servizio non c'è stato". "Dire che l'attività che stiamo mettendo in campo nei confronti di Ata non sta dando neanche un frutto, dopo che questa attività in passato non è stata nemmeno tentata e si è lasciato che la condizione della città andasse a fondo, mi sembra davvero poco accettabile".

La pulizia della città continua a tenere banco in comune a Savona. Anche questo pomeriggio nella prima commissione consiliare sul bilancio non sono mancato i botta e risposta tra il consigliere di Toti per Savona Fabio Orsi, il sindaco Marco Russo e l'assessore alle politiche innovative per il ciclo dei rifiuti Barbara Pasquali.

"Indipendentemente dalla gara per il subentro della NewCo, questa amministrazione ha sempre cercato di trovare soluzioni sia per la pulizia, il decoro e la raccolta - ha spiegato l'assessore Pasquali - Ci sono state proposte per implementare i cassonetti per la raccolta dei rifiuti e per usare gli elettro compattatori per la carta e il cartone, cercando di trovare soluzioni in una delicatissima situazione, emergenziale. Sappiamo che la città è degradata, anche per due anni di Covid".

"Siamo consapevoli delle difficoltà operative ma occorre dare risposte nel breve periodo tra oggi e quando sarà attiva la NewCo in quanto quando verranno fatti gli investimenti e le assunzioni passerà altro tempo - ha continuato il consigliere del M5S Manuel Meles . Credo che la situazione ora sia stagnante, un piccolo investimento per riuscire a dare fiducia nelle persone che qualcosa prima o potrebbe cambiare, occorre darlo".

"La pulizia straordinaria è stata una ripetizione di quello che è avvenuto prima e la città non ha percepito iniziative - precisa Orsi - Nel piano aziendale di Ata che abbiamo approvato come propedeutico all'approvazione della Tari, sono previsti zero euro per il miglioramento del servizio per il 2022 e grida vendetta anche solo a pensare di inserirlo in un piano, vuol dire non avere nessun interesse a migliorare la condizione attuale. E' un pessimo segnale che si dà".

"Abbiamo una situazione difficile per condizioni strutturali, di una società in concordato che doveva concludere il suo servizio due anni e che nonostante questo è stata mantenuta in vita - puntualizza il primo cittadino savonese  - Ci sono ritardi accumulati che determinano una condizione di difficoltà della città e a differenza del passato noi invece di attendere passivamente l'avvio della newco stiamo cercando di affrontare la questione. Un miglioramento a tratti si è notato, a tratti no, a seconda dei luoghi di più o di meno, questo andamento ondulatorio è frutto di un'attività costante che stiamo e continueremo a svolgere instancabilmente. Agendo sul miglioramento dell'organizzazione del servizio, un'attività di sensibilizzazione dei cittadini per comportamenti non virtuosi ma civili e una di controllo".

"Non si vedono i risultati? Probabilmente è vero, ma sarebbe molto peggio se non lavorassimo quotidianamente cercando soluzioni insieme all'azienda, poi ci sono i comportamenti incivili, il cittadino pensa che la propria città sia una latrina, non ha più rispetto di nulla. Dobbiamo avere collaborazione da parte dei savonesi, su questo stiamo lavorando con tantissimi soggetti e metteremo in campo delle azioni" ha concluso l'assessore Pasquali.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium