/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 08 ottobre 2010, 07:05

Savona: infanticidio, Elisabetta e Mauro una coppia normale

Elisabetta Bertolotto e Mauro Quagliati si erano sposati nel 2007 e fino a pochi mesi fa avevano abitato a Varazze; prima dell’estate si erano trasferita a Savona in via Acqui, nel quartiere di Villapiana

Savona: infanticidio, Elisabetta e Mauro una coppia normale

Elisabetta Bertolotto e Mauro Quagliati si erano sposati nel 2007 e fino a pochi mesi fa avevano abitato a Varazze; prima dell’estate si erano trasferita a Savona in via Acqui, nel quartiere di Villapiana a poche centinaia di metri dal centro città. Un appartamento spazioso al primo piano di un palazzo signorile dove, al secondo piano, abita l’ex deputato del pci Aldo Pastore, medico internista e primo firmatario della legge che negli Anni ‘80 ha aperto la strada alle moderne cure per i diabetici. «Vedevo poco la signora e il marito, sono rientrato dalle vacanze poche settimane fa. Mai sentite urla o discussioni al piano di sotto. Soltanto, qualche volta, un bimbo che piangeva. Nulla di anormale». Un altro vicino aggiunge: «Una coppia come se ne vedono tanate. Persone educate, gentili. Nessuno avrebbe mai potuto sospettare nulla».

Mauro Quagliati ha conosciuto la futura moglie Elisabetta Bertolotto in giovane età, ai tempi del liceo che frequentavano insieme nel capoluogo. Per anni la sua passione è stata l’atletica leggera, infatti, era iscritto all’Atletica Varazze con la quale ha corso fino al 2000. Gli amici lo ricordano come un ottimo mezzofondista che predominava le piste locali, quando ancora era inquadrato nella categoria «Allievi». I successivi studi universitari di Ingegneria lo hanno allontanato dal campo sportivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium