/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Che tempo fa

24 Ore

(h. 09:59)

Cerca nel web

Cronaca | martedì 07 agosto 2012, 10:29

Altra marijuana "sprecata" e i prezzi restano alti

Chi gode è sempre il mercato illegale

La marijuana in Italia (complice soprattutto la Chiesa) resta illegale. Un business troppo grande per permettere che sia venduta ad un prezzo più basso, legalizzandola. Mossa che inevitabilmente segnerebbe un crollo delle finanze dei grandi produttori, che ora ci lucrano sopra e che evidentemente non si vuole fermare.

Perchè non si vuole fermare? E i sequestri?

Pochi hanno chiaro che anche i sequestri, talvolta, rendono. Certo, perchè più la merce è rara più il prezzo aumenta, e chi la produce "all'ingrosso" si arricchisce.

Paradossalmente quindi, in questo senso, l'attività delle forze dell'ordine favoriscei trafficanti.

ml

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore