/ Eventi

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 16 maggio 2015, 19:21

BaroloNight per conoscere le eccellenze enogastronomiche nelle Langhe 25 luglio

per prenotare dal 2 aprile – barolonight.com Info – 3408505381 info@fuoriporta.org sulla pagina facebook o www.fuoriporta.org

BaroloNight per conoscere le eccellenze enogastronomiche nelle Langhe 25 luglio

Da La Morra a Monforte d’Alba il passo è breve: d’altronde siamo sempre nelle Langhe piemontesi, terra in cui nasce il “Re dei vini”, il Barolo con le sue dolci colline, quasi tutte coltivate a vite, i cui filari disegnano precise geometrie.

“BaroloNight”, l’evento gastronomico che consente di gustare in luoghi unici tutte le eccellenze di questo territorio, cambia location ma mantiene invariata la sua formula di successo.

L’appuntamento è fissato per sabato 25 luglio: i visitatori potranno passeggiare lungo i vicoli di Monforte d’Alba scoprendo gli angoli più caratteristici di questo paese ricco di storia e assaggiando i piatti eseguiti dai migliori chef dei ristoranti locali, proposti in abbinamento all’eccellenza del Barolo dei produttori di Monforte d’Alba e di La Morra.

Organizzata dalla Compagnia dei Vignaioli di La Morra “BaroloNight” non sarà solo una cena itinerante in quattro tappe dove gustare un superbo menù del territorio tra un bicchiere e l’altro del “Re dei vini”: la musica dal vivo, le bellezze architettoniche del paese e il panorama mozzafiato circostante completeranno il quadro, per permettere a tutti di vivere un’esperienza sensoriale a 360 gradi.

Degustare piatti e vini dal sapore unico direttamente nei luoghi in cui vengono prodotti, d’altronde, è un’esperienza che vale davvero la pena di essere provata.

Per chi volesse approfondire la conoscenza del territorio, a Monforte d’Alba meritano una visita la piazza dell’antica Chiesa, gli oratori barocchi di Sant’Agostino e di Santa Elisabetta, la torre campanaria, il settecentesco Palazzo dei Marchesi Scarampi e l’auditorium Horszowski: inaugurato nel 1986 dal famoso pianista, è un anfiteatro naturale dall’acustica perfetta ricavato dalla pendenza morfologica naturale del terreno.

Obiettivo degli organizzatori, che hanno deciso quest’anno di proporre agli ospiti una nuova location dell’evento, è quello di proporre il Barolo al centro delle eccellenze di un intero territorio; Monforte d’Alba, infatti, costituisce anche un’ottima base di partenza per andare alla scoperta della zona delle Langhe, ricca di splendide colline sulle cui cime sono arroccati castelli e fortezze medievali: da Alba a Serralunga, da Barolo fino a La Morra, dove morì il compositore e violinista Giuseppe Galbetti, autore della Marcia Reale, che fu l’inno nazionale italiano fino al 1946.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium