/ Albenganese

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Albenganese | mercoledì 01 febbraio 2017, 12:15

Il WWF in visita ad Albenga: sopralluogo in Via Einaudi e piazza Matteotti

La visita è stata anche l’occasione per vedere di persona i lavori di rifacimento di Via Einaudi che sono stati considerati dal WWF un esempio di buona pratica da seguire negli altri comuni alle prese con il problema di alberature con radici invasive che rendono i marciapiedi e le strade difficilmente percorribili e accessibili.

 

Questa mattina il responsabile WWF Savona, Stefano Gatti accompagnato dal vice sindaco di Albenga e assessore ai lavori pubblici Riccardo Tomatis, dal funzionario Graziano Floccia e dall’agronomo Massimiliano Bruzzone, ha preso parte ad un sopralluogo in Via Einaudi e piazza Matteotti.

La visita è stata anche l’occasione per vedere di persona i lavori di rifacimento di Via Einaudi che sono stati considerati dal WWF un esempio di buona pratica da seguire negli altri comuni alle prese con il problema di alberature con radici invasive che rendono i marciapiedi e le strade difficilmente percorribili e accessibili.

Il WWF di Savona ha conferito recentemente il premio “Città Amica degli Alberi” 2016 per la provincia savonese al Comune di Albenga e all’amministrazione del sindaco Giorgio Cangiano“ per aver  deciso di coniugare con molto pragmatismo e attenzione l’incolumità dei cittadini alla preservazione del prezioso patrimonio arboreo della città di Albenga”.

Il vice sindaco Riccardo Tomatis afferma: “Siamo molto fieri di questo riconoscimento ottenuto grazie ad un approccio e poi alla soluzione innovativa  adottata a salvaguardia dei 44 pini marittimi e ad un restyling che ha tenuto conto della sicurezza e della salvaguardia del patrimonio arboreo. Il 18 febbraio ci sarà l’inaugurazione di  questa via che a seguito di questo intervento assume le caratteristiche di un vero e proprio viale. Un riconoscimento, quello del WWF che ci rende orgogliosi”.

Il sopralluogo si è poi spostato in piazza Matteotti. La piazza della stazione , attualmente parzialmente  accessibile e transennata per ragioni di sicurezza sarà oggetto di un intervento di riqualificazione e l’incontro tra tecnici, vice sindaco e WWF è servito ad uno scambio di informazioni e opinioni sulla presenza dei pini oggetto di perizia e modalità per intervenire.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore