/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 16 dicembre 2017, 17:07

Morte improvvisa di Cristiano Catalisano, il sindaco di Albenga: "Momento di profonda tristezza"

Il 42enne stroncato da un malore era un punto di riferimenti librario tra le Torri: una vita per l'editoria e la passione culturale.

Morte improvvisa di Cristiano Catalisano, il sindaco di Albenga: "Momento di profonda tristezza"

Sono ore di profondo lutto quelle che sta vivendo la città di Albenga in seguito alla scomparsa di Cristiano Catalisano, 42enne colpito da un malore la scorsa notte mentre si trovava in un locale di Vado Ligure.

Cristiano, che aveva studiato al Liceo Classico "Pascoli" e aveva praticato calcio in anni giovanili, era un punto di riferimento librario per tutto il paese dove gestiva la libreria "Le Torri": la sua, infatti, è stata una vita dedicata all'editoria e alla passione culturale, che lo avevano portato a gestire diverse librerie stagionali a Ceriale, Borghetto, Laigueglia e Spotorno.

La notizia ha lasciato sconvolti quanti gli erano amici ed anche il sindaco di Albenga, Giorgio Cangiano, ha voluto esprimere il suo cordoglio: "La notizia di questo grave lutto ha colpito tutta la Città. Credo che chiunque sia entrato in contatto con lui anche solo per l'acquisto di un libro abbia potuto apprezzare la sua grande positività e professionalità".

"Questo - conclude il sindaco - è un momento tristissimo per l'intera comunità ingauna e ci stringiamo in intorno alla famiglia e agli amici di Cristiano in questa circostanza di profonda tristezza”.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium