/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 26 giugno 2018, 17:19

Savona, revocato il divieto di balneazione in prossimità del Rio San Cristoforo

L'allarme scattato lo scorso 22 giugno a seguito della rottura della condotta del Depuratore Consortile di Savona, aveva causato uno sversamento di liquami fognari in via Nizza presso i Bagni Raphael

Savona, revocato il divieto di balneazione in prossimità del Rio San Cristoforo

 

È stato revocato il divieto temporaneo di balneazione nel tratto di litorale fino a 80 metri a levante e a ponente dalla foce del rio San Cristoforo a Savona.

L'allarme scattato lo scorso 22 giugno a seguito della rottura della condotta del Depuratore Consortile di Savona, aveva causato uno sversamento di liquami fognari in via Nizza presso i Bagni Raphael. 

L’Arpal ha comunicato gli esiti favorevoli per tutti i parametri previsti, affinché le acque interessate possano nuovamente essere adibite alla balneazione.  

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium