/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 17 luglio 2018, 15:46

La denuncia del SIAP: "In Liguria la polizia stradale non ha divise estive"

Il sindacato di polizia: "Turni autostradali sull'asfalto incandescente con 40 gradi percepiti e con addosso l'uniforme invernale"

La denuncia del SIAP: "In Liguria la polizia stradale non ha divise estive"

Roberto Traverso, segretario ligure del SIAP, il sindacato degli agenti di polizia, esprime malumore per la carenza di divise: "La Polizia Stradale, una Specialità della Polizia di Stato sempre più condizionata dalle logiche privatistiche connesse alla convenzione in essere tra il Dipartimento della P.S. ed Autostrade S.P.A. non riesce nemmeno a vestire con divise adeguate i pattuglianti che garantiscono la sicurezza sulle autostrade della Liguria.

La carenza di divise è una problematica diffusa per tutta la Polizia di Stato ma la situazione vissuta da un numero elevato di poliziotti della Polstrada ligure è paradossale, visto che sono costretti a lavorare in condizioni inaccettabili, per questo ed anche per motivi sanitari.

Ci siamo rivolti alla Dirigente del Compartimento Polizia Stradale In pratica non ci sono pantaloni estivi nei magazzini, le vestizioni non vengono effettuate e i poliziotti sono costretti a lavorare con pantaloni invernali imprestati dai colleghi...

Lavorare in autostrada anche su interventi per incidenti mortali, sull’asfalto rovente in piena estate significa trovarsi in condizioni proibitive e dover indossare con pantaloni di lana utilizzati a Gennaio “sotto zero” espone gli operatori a pericolosi rischi sanitari.

Abbiamo chiesto al Dirigente di intervenire con la massima urgenza presso il magazzino territoriale competente della Polizia di Stato di Alessandria per ottenere l’immediata fornitura dei capi mancanti.

Inoltre abbiamo chiesto di coinvolgere i Medici Competenti degli Uffici della Polizia Stradale interessati a questo grave disservizio al fine di tutelare l’incolumità fisica dei poliziotti interessati.   

Teniamo a precisare che il Siap è a conoscenza che tale grave situazione è sicuramente presente presso numerosi Reparti Polstrada della Liguria, tutte le province sono interessate (Genova, Imperia, Savona e La Spezia).

Riteniamo offensivo assistere a proclami mediatici che annunciano l’attivazione di servizi costosissimi come quelli della vigilanza aerea delle autostrade liguri (costi presumibilmente sostenuti dai gestori privati) mentre i poliziotti sono costretti a lavorare con le divise invernali".

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium