/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 febbraio 2019, 09:49

Ospedali ai privati, i dubbi della CGIL: "Vorremmo sapere quali reparti saranno aperti e a discapito di quali servizi"

Preoccupazioni anche per i dipendenti: "Non ci sono certezze. Stupiscono i toni trionfalistici di Toti e Viale"

Ospedali ai privati, i dubbi della CGIL: "Vorremmo sapere quali reparti saranno aperti e a discapito di quali servizi"

Ieri la notizia dell'aggiudicazione definitiva degli Ospedali di Albenga e Cairo (per quel che riguarda la provincia di Savona). Grande la soddisfazione da parte della Regione ed in particolare del Presidente Toti e dell'Assessore Sonia Viale che promette, innanzitutto, la riapertura del Pronto Soccorso entro l'anno. Preoccupazioni, invece, da parte dei sindacati.

Affermano Federico Vesigna (Cgil Liguria) e Fulvia Veirana (Fp Cgil Liguria): “Aggiudicazione Ospedali del Ponente Leggiamo le dichiarazioni sull’aggiudicazione definitiva degli ospedali del Ponente. Ci stupiscono, francamente, i toni trionfalistici del Presidente Toti e dell’Assessore Viale visto che non è ancora chiaro con quali investimenti verranno aperti Pronto Soccorso che abbiano tutti i requisiti per salvare davvero la vita alle persone e non solo l’etichetta".

Innumerevoli, dunque, i dubbi che ancora gravitano intorno a questa questione. Continuano: “Ci piacerebbe anche capire quali saranno i nuovi reparti e a discapito di quali servizi pubblici ora esistenti potranno essere finanziati.”

"Ricordiamo che i lavoratori che saranno impiegati negli ospedali, citati nel comunicato, per ora, hanno pochissime garanzie inserite in extremis nel bando, grazie al pressing delle organizzazioni sindacali. In due anni la Giunta non ha ancora trovato il tempo di occuparsi delle loro condizioni e di fare un accordo che li tuteli” concludono Federico Vesigna, Cgil Liguria e Fulvia Veirana, Fp Cgil Liguria.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium