/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 22 maggio 2019, 11:47

La Fiascolata di Dego: enogastronomia, ecologia ed escursionismo per AISLA

L'appuntamento è fissato per domenica 9 giugno. L’iniziativa prevede tracciati da percorrere a piedi e a cavallo adatti a tutte le età e anche alle persone con ridotte capacità motorie

La Fiascolata di Dego: enogastronomia, ecologia ed escursionismo per AISLA

Il 9 giugno, grazie al lavoro di circa 450 volontari, 1500 escursionisti potranno partecipare all’ottava edizione della Fiascolata di Dego, in provincia di Savona, la camminata enogastronomica che sostiene AISLA Onlus  (l’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica. Da 36 anni, AISLA si muove attivamente su tutto il territorio nazionale a favore delle persone con SLA e delle loro famiglie, sostenendo la ricerca su questa malattia, la formazione, l’informazione e l’assistenza. 

Le iscrizioni aprono alle 21.00 del 24 maggio fino all’esaurimento dei 1500 posti disponibili. Per iscriversi, accedere a http://www.fiascolata.it/iscriviti

L’iscrizione è di 20 € per gli escursionisti adulti; è di 10 € la quota per i bambini fino a 12 anni, per i disabili in carrozzina e per il loro accompagnatore.

La Fiascolata 2019 si rinnova quest’anno in versione ecologica e prevede tre tipi di percorsi in base alla difficoltà, quello azzurro di 4 km accessibile anche alle persone con ridotte capacità motorie, quello verde di 15 km e quello arancione di 20 Km per i più esperti. Lungo ogni percorso verranno allestite delle aree ristoro e “tappe golose” con le specialità enogastronomiche del luogo. Per sostenere l’ambiente a ogni partecipante verranno dati bicchieri e posate personali riutilizzabili ad ogni tappa che potranno essere tenuti come ricordo della Fiascolata 2019.

Sono previste inoltre escursioni dedicate alle persone disabili a bordo di mezzi appositamente attrezzati.

Il ritrovo per i partecipanti è domenica 9 giugno alle 8.30, in piazza Panevino a Dego.

I ricavi della manifestazione, che nel 2018 ha visto la partecipazione di 1380 persone, saranno devoluti alla sezione di Savona e Imperia di AISLA, attiva dal 2008. Grazie a questi fondi l’associazione potrà portare avanti i progetti di sostegno ai malati di SLA del territorio e alle loro famiglie quali, ad esempio, i servizi gratuiti e domiciliari di assistenza psicologica e di consulenza con nutrizionisti e pneumologi. La sezione è il punto di riferimento sul territorio per circa 30 malati di SLA e per le loro famiglie.

L’organizzazione dell’ottava edizione della Fiascolata è possibile grazie all’impegno di 450 volontari, al patrocianio di AISLA Savona-Imperia, in collaborazione con oltre 30 associazioni di diversa natura: Accademia di Benesserologia – la medicina che integra, AISMAC Savona, A.C.D.P.S. “La Marmorata”, A.N.P.d’I. – Associazione Nazionale Paracadutisti Villanova d’Albenga, A.N.P.d’I. sezione di Savona, Angeli di Carcare, Arceri La Fenice d’Oro, Associazione Tartufai e Tartuficoltori Ligure, A.R.I. Sezione Valbormida, A.S.D. Calcio Dego, Avis Dego, Bar Sport Dego, C.A.I. Sottosezione “EZIO BILLIA” di Cengio, Cairo Salute, Gelatiamo – Cairo, A. S. D. Cinghialtracks, Circolo Culturale Dego, Circolo Fotografico Saonensis, Circolo Ippico Double C, Comitato Commercianti Dego, Consorzio fondiario agroforestale, Coordinamento Volontari Protezione Civile Provincia di Savona, Croce Bianca Cairo, Croce Bianca Carcare, Croce Bianca Dego, Croce Bianca Giusvalla, Croce Rossa Italiana, Comitato locale Cengio, Diversamente, D.I.D.C. Sezione Dego Caccia, G.A.S. Valbormida, Gruppo Alpini Dego, Gruppo Parrocchiale di Dego, Le Pecorelle Smarrite, Meteo Val Bormida, Moto Club – Cairo Montenotte, Officine del Martinetto.

La manifestazione ha il patrocinio dei Comuni di Dego e Giusvalla, della Provincia di Savona, della Regione Liguria della proloco di Dego, AISLA e UNPLI.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium