/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 05 luglio 2019, 08:30

Tovo S. Giacomo, "L’ultimo pensiero della giornata" di Vincenzo Barlocco ha inaugurato la rassegna "Appuntamento al Poggio"

Teatro dell'evento la cornice raccolta e magica del Giardino "Fratelli Bellagamba" al Poggio.

Tovo S. Giacomo, "L’ultimo pensiero della giornata" di Vincenzo Barlocco ha inaugurato la rassegna "Appuntamento al Poggio"

Si è aperta ieri sera la seconda edizione di "Appuntamento al Poggio", la rassegna composta da quattro serate d'estate in compagnia del buon leggere ospitata nella cornice raccolta e magica del Giardino "Fratelli Bellagamba" al Poggio di Tovo San Giacomo. 

Ad inaugurare la serie di rendez-vous culturali è stato il libro di storia locale "L’ultimo pensiero della giornata" di Vincenzo Barlocco, vigile del fuoco in servizio presso il distaccamento di Albenga diventato "cacciatore di memorie".

Il libro (edito da Erga Edizioni di Genova) contiene oltre 50 brevi storie accadute fra il 1897 e i giorni nostri che l’autore ha raccolto in questi anni e che sono giunte a pubblicazione quasi per caso, come spiegato dallo stesso Vincenzo Barlocco: "Una sera di alcuni anni fa, partendo dal racconto di una sfida a pallone elastico tra due singoli giocatori avvenuta negli anni trenta del secolo scorso, mi sono messo a scrivere di getto ed è uscito il primo racconto. Da lì, seguendo il filo della memoria e le testimonianze di molte persone sono arrivato a scrivere parecchie storie, tutte rigorosamente vere. Le avevo pubblicate su Facebook, tanti amici e conoscenti che le hanno lette mi hanno chiesto di raccoglierle in un libro e io ci ho provato".

La serata si è poi conclusa con un omaggio alla tradizione tovese: "cupin" (melanzane ripiene fritte) e buon vino locale per celebrare un momento di condivisione nel ricordo dei protagonisti delle storie del libro.

"Appuntamento al Poggio" proseguirà giovedì prossimo (11 luglio) con Claudio Porchia, autore del libro "Libereso Guglielmi - Diario di un giardiniere anarchico" dedicato ad una figura straordinaria come quella del "giardiniere di Calvino".

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium