/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 12 agosto 2019, 12:00

Albisola, l'area canina di via dei Conradi al centro delle polemiche, l'ex consigliere Tessore: "Uno scempio del genere va evitato"

L'area canina (che si sposterà nella zona di San Pietro) verrà cancellata per lasciar spazio ad una strada che prolungherà via Garibaldi, uno dei diversi interventi per il restyling della zona e della viabilità

Albisola, l'area canina di via dei Conradi al centro delle polemiche, l'ex consigliere Tessore: "Uno scempio del genere va evitato"

L'area canina di via dei Conradi a Albisola Superiore al centro delle polemiche dell'ex consigliere comunale Franco Tessore che si oppone alla cancellazione della zona da parte dell'amministrazione comunale per far spazio a una strada che modificherà sostanzialmente la viabilità albisolese.

"Per 15 anni abbiamo difeso il Parco dei Conradi una delle ultime se non la principale oasi verde del paese per bambini ed anziani. Ora pare certo che la giunta in carica voglia far passare una strada nella zona della nota oasi canina. Tutto ciò senza interpellare i cittadini o informarli. Sia chiaro. Uno scempio del genere va evitato. Non siamo più consiglieri comunali ma ci attiveremo in ogni sede (legale inclusa) per evitare l'ennesimo scempio al nostro territorio.Volete distruggere Parco Conradi? Sarà la vostra Waterloo" spiega Tessore con un post su Instagram

La nuova isola canina sarà spostata nella zona di San Pietro e nell'area oggetto della discussione verrà prolungata via Garibaldi, si lascerà spazio a una strada, in senso unico, che collega il parcheggio della Croce Verde (legato ad un progetto di costruzione di nuove palazzine).

Verrà inoltre riqualificato il parco con una chiusura su tutto il perimetro, un'opera di restyling che comprende anche l'ingresso nell'ex Fac di un soggetto privato che si occuperà del mercato dell'ingrosso. Verrà istituito in via Gervasio il senso unico e guardando verso il nord del paese sarà realizzata una nuova via con tanto di via alberato.

"Se un gruppo di cittadini vuole avere notizie ne saremo ben lieti, qualora fossero interessati siamo contenti di farlo e naturalmente era già in programma. Si apriranno nuove vie, nuovi sensi unici e si scaricherà il traffico di corso Mazzini e corso Ferrari, ci saranno inoltre nuove zone verdi e parcheggi. Ma senza deturpare e costruire volumi rispetto all'esistente" spiega l'assessore Luca Ottonello.

"Mi ha stupito leggere oggi la reazione del Consigliere Tessore alla notizia della modifica alla viabilità in via dei Conradi visto che tale progetto è stato discusso già sei anni fa e modificato almeno un paio di volte, ultimo nel 2015, quando era nelle file dell’opposizione. Reazione un po’ tardiva e decisamente pretestuosa. Non conosciamo il progetto di riqualificazione dell’area che la nuova giunta intende attuare e su questo non possiamo ancora esprimerci, augurandomi una riqualificazione dell’area e una maggior attenzione al mantenimento delle aree verdi e alla realizzazione di una area canina consona, non come ha voluto mantenerla degli anni questa amministrazione ma, come deliberato all'ultimo consiglio grazie al nostro emendamento, l’apertura di un nuovo negozio all'ingrosso potrà almeno garantire nuovi posti di lavoro per gli albisolesi. Se verranno meno gli impegni della giunta sul mantenimento e la manutenzione di aree verdi, saremo i primi ad informare la cittadinanza e a tutelarne le posizioni." spiega il capogruppo consiliare di minoranza Marino Baccino.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium