/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 17 agosto 2019, 19:00

Savona, gli "intrusi" a Villa Zanelli non erano campeggiatori abusivi ma turisti curiosi

Questo è stato accertato dalla polizia locale di Savona dopo che sulla pagina Facebook "Savona Scomparsa" era stata pubblicata la foto di una persona a petto nudo di fronte al portone di villa Zanelli e a fianco un asciugamano steso su un muretto in mezzo a due colonne.

Foto dalla pagina Facebook "Savona Scomparsa"

Foto dalla pagina Facebook "Savona Scomparsa"

Non si trattava di campeggiatori abusivi ma turisti francesi che volevano visitare la villa.

Questo è stato accertato dalla polizia locale di Savona dopo che sulla pagina Facebook "Savona Scomparsa" era stata pubblicata la foto di una persona a petto nudo di fronte al portone di villa Zanelli e a fianco un asciugamano steso su un muretto in mezzo a due colonne.

Immediati i commenti di sconcerto per l'avvenuto ma gli agenti dopo un sopralluogo hanno potuto constatare che si trattava di curiosi visitatori in arrivo dalla Francia, tre adulti e due bambini. Hanno scavalcato la recinzione dalla spiaggia e si sono fermati all'ingresso ma sono stati prima identificati e poi allontanati.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium