/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 20 settembre 2019, 18:00

Celle, ripartono i lavori sul rio Santa Brigida: 7 mesi di intervento sull'Aurelia

Anas si occuperà del secondo lotto. Verranno installati probabilmente 5 semafori, previsti disagi alla viabilità.

Celle, ripartono i lavori sul rio Santa Brigida: 7 mesi di intervento sull'Aurelia

Via ai lavori da parte di Anas per l'adeguamento della sezione idraulica del rio Santa Brigida a Celle a partire da lunedì 7 ottobre. Dopo i lavori di messa in sicurezza del rio effettuati dal comune e cominciati a novembre dello scorso anno e conclusi a aprile, via al secondo lotto per un intervento che dovrebbe durare circa 7 mesi.

Nella mattinata di ieri si è svolto il vertice in Prefettura tra il sindaco di Celle Caterina Mordeglia, il comandante della polizia locale Nadia Pontillo, un membro dell'ufficio tecnico, il comune di Albisola, Tpl, Ferrovie, Polstrada, carabinieri, la ditta che si è aggiudicata l'appalto, Regione Liguria, Camera di Commercio e naturalmente Anas.

Sarà presente probabilmente, come già accaduto nei sei mesi precedenti, il doppio senso di circolazione in via Colla e i tre impianti semaforici saranno installati nella via centrale cellese e sull'Aurelia in direzione Varazze e in direzione Albisola oltre a due ulteriori semafori prima del distributore Eni in direzione Savona e nei pressi dell'Asilo Aicardi per chi è diretto a Varazze.

Il cantiere, per la prima fase, sarà ricollocato in via Santa Brigida con la chiusura quindi al transito veicolare e pedonale e i lavori partiranno nella zona della fabbrica Olmo per poi concludersi, la prima tranche a metà del muro dei giardini Mezzano, la seconda poco più avanti e la terza con l'inizio di piazza Costa.

L'ultima azione prevista da Anas, dopo la fine dell'intervento sulla strada ad aprile, si concentrerà su tutte le sistemazioni dei marciapiedi, delle aiuole e l'asfalto concludendosi nella terza settimana di maggio.

Sarà garantito, con naturali ripercussioni sui tempi, il passaggio degli autobus Tpl e i mezzi d'emergenza, esclusi i mezzi pesanti che dovranno usufruire dell'autostrada entrando a Albisola e a Celle.

"I lavori si attiveranno se Anas avrà consegnato tutti i documenti sul piano di sicurezza - spiega il sindaco Caterina Mordeglia - Ci preoccuperemo nei prossimi giorni come Comune di fare una comunicazione ai cittadini e Anas si occuperà della segnaletica. Come già successo con le precedenti lavorazioni in accordo con la Camera di Commercio per la zona industriale il passaggio dei mezzi in determinati orari è consentito”. 

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium