/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 ottobre 2019, 08:58

CGIL in Val Bormida: in arrivo un nuovo presidio SPI (sindacato pensionati) a Calizzano

Sempre nell'entroterra savonese, estesi gli orari di apertura delle sedi di Cairo, Carcare e Millesimo

CGIL in Val Bormida: in arrivo un nuovo presidio SPI (sindacato pensionati) a Calizzano

Da ottobre la CGIL aumenta il proprio impegno in Val Bormida estendendo gli orari di apertura di alcune sedi e con un nuovo presidio dello SPI, il sindacato pensionati della CGIL, a Calizzano.

Oltre agli orari ed al nuovo presidio è prevista anche una maggiore copertura da parte del Patronato INCA CGIL (tutela previdenziale e assistenziale, informazioni, consulenza ed assistenza nelle richieste di pensionamento, invalidità civili, ecc.) e del CAAF CGIL, (il centro di assistenza fiscale dove poter sbrigare, oltre che le dichiarazioni dei redditi, anche pratiche per Isee, successioni e contratti di assunzione colf e badanti, ecc.).

I nuovi orari, in vigore da ottobre sono i seguenti:

- Cairo M. (Via Bertolotti 79 – tel. 019.52.62.60) tutti i giorni dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.00 con presenza del Patronato INCA il lunedì e giovedì mattina e martedì pomeriggio anche su appuntamento, del CAAF CGIL, su appuntamento, il martedì, mercoledì e venerdì mattina e il lunedì e giovedì pomeriggio;

- Carcare (Via Castellani 21, tel. 019.51.70.89) il Lunedì, Martedì, Mercoledì e Venerdì mattina dalle 09.00 alle 12.00 con presenza del Patronato INCA il mercoledì mattina su appuntamento, e del CAAF CGIL il lunedì mattina su appuntamento;

- Millesimo (P.zza Pertini - Centro polifunzionale comunale, tel. 019.50.62.60) il Martedì e Giovedì  mattina dalle 9.00 alle 12.00 con presenza del Patronato INCA il martedì mattina su appuntamento, e del CAAF CGIL il giovedì mattina su appuntamento;

- Calizzano (secondo piano del palazzo comunale, tel. 019.50.62.60) il Giovedì dalle 9.30 alle 11.30.

"Vogliamo rispondere in modo concreto alle esigenze ed alle aspettative di un territorio in cui la CGIL è diventata importante punto di riferimento per gli iscritti, lavoratori e pensionati, e per molti cittadini che sempre più spesso si rivolgono a noi per informazioni, richieste e necessità" spiegano dalla CGIL. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium