/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 18 marzo 2015, 15:30

A Tovo San Giacomo un incontro aspettando l'eclissi solare

Venerdì incontro con gli alunni

A Tovo San Giacomo un incontro aspettando l'eclissi solare

 

Venerdì 20 marzo 2015 è una di quelle date che gli esperti e gli appassionati di astronomia attendono con eccitazione ed interesse: arriva l'eclissi di Sole.

L'appuntamento è fissato per la mattina del giorno in cui cade anche l'equinozio di primavera, quando la Luna si frapporrà tra la Terra e la nostra stella oscurandola temporaneamente. Come segnalano i siti specializzati non sarà purtroppo possibile vedere la totalità del fenomeno, osservabile, invece, sull'Atlantico settentrionale, dalle Isole Faeroer e dalle Isole Svalbard.

Da noi il disco solare verrà oscurato solo in parte e la percentuale di questa copertura dipenderà dalla latitudine dell'osservatore. Ad esempio, a Milano, si avrà una copertura massima pari al 68% del diametro apparente del Sole, mentre a Palermo non si supererà il 50%. Il massimo dell'oscuramento si avrà attorno alle 10.40 mentre il fenomeno si concluderà alle 11.43.

Quella del prossimo 20 marzo 2015 sarà un’eclissi solare tra le più importanti degli ultimi anni, anzi degli ultimi 16 anni per la precisione; era infatti l’11 agosto del 1999 quando tutta l’Europa poté ammirare un’eclissi solare rimasta nella storia per la sua durata e per la sua intensità.

Vista l’importanza scientifica ed educativa di questo fenomeno la cooperativa sociale Arcadia, con la preziosa collaborazione dell’Associazione Astrofili Orione di Pietra Ligure, ha organizzato, presso il museo dell’Orologio da Torre di Tovo S. Giacomo, un incontro dedicato agli alunni delle scuole elementari del comprensorio ed agli appassionati; con la guida degli esperti e con strumenti professionali i bambini potranno osservare questo fenomeno da vicino e in sicurezza, ossia con gli strumenti adatti alla protezione della vista come raccomandano gli esperti, arricchendo così la loro esperienza scolastica.

I piccoli alunni e gli altri partecipanti avranno infatti a disposizione un telescopio solare in grado di mostrare i flare (filamenti solari) e un telescopio con filtro adatto ad osservare l’eclissi in tutta sicurezza.

In caso di cielo coperto verrà approntato un collegamento internet, gentilmente fornito dall’azienda WiMe di Pietra Ligure, che consentirà di connettersi in streaming a siti specializzati che proietteranno in diretta l’evento.

 

c.s.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium