/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 04 marzo 2019, 11:42

Grande festa con le maschere di Borghetto Santo Spirito, di Loano e di Toirano

La Principessa Perseghina, U Cillu e U Ciantacoi incontrano U Trumbetté

Grande festa con le maschere di Borghetto Santo Spirito, di Loano e di Toirano

Il Forum Culturale di Borghetto Santo Spirito in visita al supermercato Conad nei pressi del casello autostradale borghettino.

Una bella giornata di festa tra i vari scaffali, durante la giornata di sabato 2 marzo con “U Cillu”, la “Principessa Perseghina” e “U Ciantacoi”, le tre maschere-simbolo del carnevale di Borghetto che il Forum Culturale ha presentato e lanciato da quest’anno, facendole anche registrare nel novero delle maschere nazionali d’Italia.

Tutto ciò è stato possibile grazie all’organizzazione fornita dal supermercato Conad, che da quando esiste si è sempre mostrato sensibile alla tutela di queste tradizioni locali, con il proprio sostegno agli eventi carnevalizi di Borghetto e al Carnevaloa di Loano. Fondamentale, inoltre, la collaborazione alla buona riuscita dell'evento degli organizzatori del Carnevaloa, anch'essi presenti con le loro maschere. La rappresentanza loanese vedeva schierati U Beciancin e u Puè Pepin.

Ma naturalmente, siccome il Conad è quasi a metà strada tra Borghetto e Toirano, quale occasione migliore per festeggiare e tutelare insieme le tradizioni carnevalesche dei due paesi? Ed ecco apparire accanto alle maschere di Borghetto anche “U Trumbetté” di Toirano. Esso, come per la maggior parte delle figure della cultura ligure, è basato su un personaggio realmente esistito: era colui che accendeva e spegneva i lampioni cittadini e che annunciava le decisioni comunali radunando la gente per le strade con il suono della sua tromba. E i bimbi correvano festosi, sentendo quegli squilli, per marciare tra le vie cittadine intorno a lui.

La rassegna degli eventi borghettini per il carnevale si concluderà domani sera, martedì 5 marzo, con il “Gran Ballo in Maschera” presso il Salone delle Feste a partire dalle 21:30 e la scaletta disco-music anni ’70 e ’80 di Dj Pory.

Alberto Sgarlato

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium