/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 25 novembre 2019, 07:42

Treni, torna regolare la circolazione su due binari nel tratto Loano e Albenga

Il traffico sulla linea Savona – San Giuseppe via Altare è attivo con riduzione di velocità a 50 km/h mentre l’itinerario via Ferrania rimane interrotto

Treni, torna regolare la circolazione su due binari nel tratto Loano e Albenga

Aggiornamento linee ferroviarie: 

Genova-Savona-Ventimiglia: riattivato binario tra Loano e Albenga, la circolazione è ritornata regolare su due binari;

Savona - Alessandria: riattivata la tratta ferroviaria da Alessandria ad Acqui. Da Acqui a Savona rimane interrotta;

Al momento la viabilità stradale tra Acqui e Savona rimane interrotta senza possibilità di auto-sostituzioni. Il servizio successivo sarà organizzato in funzione dell’evoluzione delle disponibilità infrastrutturali stradali. 

Il traffico sulla linea Savona – San Giuseppe via Altare è attivo con riduzione di velocità a 50 km/h mentre l’itinerario via Ferrania rimane interrotto. I treni Acqui Terme– Savona sono cancellati, i treni Torino – Savona e Fossano – Savona sono invece deviati via Altare con allungamenti dei tempi di viaggio.(non sono raggiungibili le fermate di Santuario, Ferrania, Bragno). Al momento la viabilità stradale per raggiungere Santuario, Ferrania, Bragno rimane interrotta senza possibilità di auto-sostituzioni.

Ventimiglia-Limone interrotta in territorio francese. Al momento la viabilità stradale tra Limone e Ventimiglia  rimane interrotta senza possibilità di auto-sostituzioni. 

I viaggiatori in partenza da Savona e diretti ad Alessandria e Acqui Terme, a causa dell’interruzione della linea San Giuseppe – Acqui Terme, sono autorizzati ad utilizzare i treni via Genova, con il biglietto in loro possesso senza maggiorazioni di prezzo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium