/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 04 dicembre 2019, 13:53

Savona, ritorna in comune il Difensore Civico per ascoltare le istanze dei cittadini (FOTO)

Francesco Lalla avrà un ufficio a Palazzo Sisto

Savona, ritorna in comune il Difensore Civico per ascoltare le istanze dei cittadini (FOTO)

Ritornerà con il 2020 in Comune a Savona dopo anni di assenza il Difensore Civico a cadenza bimestrale: un servizio per offrire ancora più attenzione alle istanze dei Cittadini. 

Il difensore civico interviene, su richiesta scritta, verbale, telefonica (dopo aver verificato le generalità dell'esponente) oppure d'ufficio, per tutelare i cittadini quando hanno in corso pratiche di natura amministrativa con la Regione Liguria, con i suoi enti strumentali e con quegli enti o quelle aziende in cui la partecipazione regionale risulti prevalente. Interviene anche nei confronti delle aziende sanitarie locali, delle aziende ospedaliere, degli uffici delle province e dei comuni e delle unioni di comuni che non abbiano un proprio difensore civico.

Svolge analoghe funzioni d'intervento nei confronti delle amministrazioni periferiche dello Stato, tranne quelle della giustizia, della difesa e della pubblica sicurezza.

In via transitoria, e fino all'effettiva istituzione del garante per l'infanzia, il difensore civico esercita anche le funzioni di garanzia e tutela dei diritti dei minori espressamente previste dalla legge regionale 9/2007.

Il Difensore Civico dottor Francesca Lalla ha incontrato il sindaco Ilaria Caprioglio che lo ha accompagnato nell'ufficio che lo ospiterà nel palazzo comunale savonese. 

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium