/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 02 giugno 2020, 11:39

Emergenza Covid-19: situazione sotto controllo a Cengio

Buone notizie anche dalla casa di riposo. Il sindaco Dotta: "La situazione si è stabilizzata e non si sono registrati ulteriori ricoveri né decessi"

Emergenza Covid-19: situazione sotto controllo a Cengio

"La situazione sanitaria sul territorio comunale risulta essere sotto controllo, con un graduale ritorno alla normalità". Lo comunica in una nota il sindaco di Cengio Francesco Dotta. 

"Ad oggi, infatti, risultano positive al Covid-19 solo 4 persone. Mentre altre 7 sono in isolamento fiduciario volontario per contatto con soggetto positivo. Tutti i soggetti di cui sopra, positivi e in isolamento, sono in buone condizioni di salute" aggiunge il primo cittadino. 

"Per quanto riguarda la Residenza Protetta 'E. Bagnasco' (Casa Scapoli) di Cengio Genepro, siamo felici e sollevati nel comunicare che la situazione si è stabilizzata e non si sono registrati ulteriori ricoveri né decessi. La situazione sanitaria sembra dunque essere orientata verso una definitiva normalizzazione" sottolinea Dotta. 

"Oggi, 2 giugno, si festeggia la nascita della Repubblica Italiana: una data importante per l’Italia in cui si ricorda il referendum del 1946 che sancì il passaggio dal sistema politico monarchico a quello repubblicano. Tuttavia, a seguito dell’emergenza Coronavirus, non si svolgerà alcuna celebrazione - prosegue - Purtroppo, il 2 giugno cengese è funestato dal tragico incidente avvenuto questa mattina in località Pertite, in cui ha perso la vita una persona ben nota a noi tutti. Alla sua famiglia, le più sentite condoglianze dell’intera cittadinanza". 

"Da domani, mercoledì 3 giugno 2020, sarà nuovamente consentita la libera circolazione fra le Regioni. Come solito, mi permetto di ricordare quanto sia importante continuare a rispettare le misure igienico-sanitarie e di distanziamento sociale finora adottate al fine di limitare sempre più il diffondersi del Covid-19. I dati dati forniti quotidianamente dalla Protezione civile sono incoraggianti, ma occorre continuare a rispettare le prescrizioni imposte dal Governo per far sì che questa emergenza sanitaria possa avere fine e con essa anche l’attuale crisi socio-economica. Buona Festa della Repubblica a tutti" conclude Dotta. 

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium