/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 08 agosto 2020, 13:00

Manifestazione in piazza dei cannoni per il Circolo "Finale Tricolore": "Mandiamo a casa questo governo"

Il presidente Piccione: "I candidati sono importanti, ma non dimentichiamoci del duro lavoro quotidiano dei presidenti di Circolo, vero motore delle iniziative e vero tramite con i vertici nazionali"

Manifestazione in piazza dei cannoni per il Circolo "Finale Tricolore": "Mandiamo a casa questo governo"

Si è svolta ieri sera, 7 agosto, in piazza dei Cannoni a Finale Ligure, una manifestazione organizzata da Antonio Piccione, presidente del Circolo di Fratelli d’Italia “Finale Tricolore”, con lo scopo di chiedere una nuova tornata elettorale a livello nazionale, per “mandare a casa” l’attuale governo Pd/5 Stelle in carica. Il tavolo in posizione centralissima è stato fulcro di un vivace dibattito con i molti passanti interessati, nel corso del quale (sempre osservando le norme di distanziamento anti-Covid) si sono toccate molteplici problematiche politiche, sociali ed economiche attuali.

Ricordiamo che stasera, 8 agosto, sul lungomare Bado di Pietra Ligure, poco lontano dal molo, si svolgerà una manifestazione analoga, curata dal locale Circolo di FdI.

Commenta a tal proposito Antonio Piccione, presidente di “Finale Tricolore”: “Ho sempre fatto tesoro dei sommi versi che recitano ‘Un bel tacer non fu mai scritto’, scegliendo di lavorare per il bene della comunità in silenzio, senza clamore e mantenendomi tre passi indietro con sobrietà e dignità. Ma oggi, anche alla luce della mia esperienza imprenditoriale di decenni nel campo delle arti grafiche e della pubblicità, non posso fare a meno di concedermi, per una volta, una riflessione sulla comunicazione elettorale. Stiamo andando verso elezioni importanti, che determineranno la guida della nostra Regione, e se da una parte è giusto che i candidati assurgano a un ruolo di protagonisti, dall’altra voglio spezzare una lancia a favore dell’impegno profuso dai presidenti di Circolo, come me. Siamo figure, lo ripeto, che spesso lavorano nell’ombra. Eppure siamo noi che teniamo i contatti costanti tra i vertici nazionali del Partito e i singoli iscritti dei Circoli locali, siamo noi ad avere il perenne polso della situazione nei territori di appartenenza, siamo noi che lavoriamo duramente per fare avere a un singolo candidato il sostegno dei cittadini, spesso facendo conoscere i nostri nomi di riferimento a chi non è allineato, non è tesserato, non segue la politica; siamo noi, insomma, che con il nostro duro impegno giorno per giorno possiamo decretare il successo di una campagna elettorale. A tal proposito voglio esprimere parole di ringraziamento e di sostegno anche al mio omologo pietrese per la manifestazione di questa sera”.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium