/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 13 agosto 2020, 17:07

Spotorno, l'amministrazione riceve Caio Cesar Lima Capelli: "Una persona modesta, umile e sincera che merita veramente un riconoscimento"

"Non solo riceverà un encomio dal Comune, ma sottoporremo il caso anche al Prefetto". E intanto spunta un secondo protagonista in positivo della vicenda

Spotorno, l'amministrazione riceve Caio Cesar Lima Capelli: "Una persona modesta, umile e sincera che merita veramente un riconoscimento"

Nei giorni scorsi lo scambio di attestati di stima era stato sui social network, con il sindaco di Spotorno Mattia Fiorini a ringraziare pubblicamente Caio Cesar Lima Capelli per l'eroico gesto compiuto nella notte tra venerdì e sabato 8 e 9 agosto (LEGGI QUI) e quest'ultimo a ricambiare nella serata di ieri per i complimenti ricevuti.

Dagli schermi questa mattina si è invece passati alle strette di mano e all'incontro di persona, nel palazzo comunale, dove il primo cittadino spotornese, insieme al comandante della Polizia locala, ha ricevuto il 31enne brasiliano.

"Lo ha definito come un gesto normale, che avrebbero compiuto tutti - ci racconta il sindaco Fiorini - e questo ci fa capire il valore della persona. Appena ha compreso come la minaccia fosse effettivamente reale quando il malintenzionato è andato via dal locale, insieme a un'altra persona che pare aver compartecipato ma non siamo ancora riusciti a identificare si è preparato e al ritorno lo ha disarmato. Non è quindi solo un gesto coraggioso ma anche di comprensione del pericolo".

"Per questo abbiamo deciso di riconoscergli un encomio non solo a livello comunale, con un'onorificenza al valor civile che sicuramente una persona modesta, umile e sincera come Caio Cesar merita, ma segnalando pure l'accaduto al Prefetto" conclude Fiorini.

Mattia Pastorino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium