/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 10 settembre 2020, 07:15

Vado, affidati i lavori di pulizia dei corsi d'acqua. L'assessore Gilardi: "Intervento importante per la riduzione rischio idrogeologico"

L'opera supererà supererà l'importo complessivo di 80 mila euro e riguarderà in particolar modo il torrente Segno, gli affluenti e la zona della foce

Vado, affidati i lavori di pulizia dei corsi d'acqua. L'assessore Gilardi: "Intervento importante per la riduzione rischio idrogeologico"

Prevenzione è, da qualche anno a questa parte, la parola d'ordine per le amministrazioni comunali e provinciali in vista dell'arrivo della stagione autunnale e le abbondanti piogge che essa porta con sé.

In quest'ottica nelle prossime settimane anche a Vado cominceranno i lavori di pulizia dei corsi d'acqua del territorio comunale, affidati nelle scorse ore ad una ditta specializzata.

"E' un intervento importante sotto due profili, quello della riduzione del rischio idrogeologico e quello della pulizia dei fiumi stessa" afferma il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici, Fabio Gilardi.

Grande attenzione al principale corso d'acqua vadese, vale a dire il torrente Segno, ma non solo: "Anche quest'anno impegniamo più di 80mila euro per un intervento abbastanza radicale soprattutto negli affluenti, che sono quelli che potenzialmente potrebbero provocare intasamenti o spostamenti di detriti verso il torrente principale. Le zone di intervento sono quelle di via Piave e Sant'Ermete e poi di tutti i rivi minori". Particolare sarà l'impegno nella pulizia della foce, anche da un punto di vista igienico per eliminare particolari ricrescite.

I lavori, in alveo e nei compluvi naturali, si svolgeranno nelle prossime settimane per concludersi nel più breve tempo possibile: "Credo che in un mese si possa portare a termine il lavoro, salvo particolari problematiche - continua Gilardi - non ci saranno comunque disagi".

 

Mattia Pastorino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium