/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 24 dicembre 2020, 11:07

Albenga inserita dal consiglio dei ministri tra le misure di sostegno per gli eventi alluvionali di ottobre

Esprimono soddisfazione il sindaco Riccardo Tomatis e l'onorevole albenganese Franco Vazio

Albenga inserita dal consiglio dei ministri tra le misure di sostegno per gli eventi alluvionali di ottobre

Il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha reso noto questa mattina che sono state approvate dalla seduta di Palazzo Chigi le misure relative allo stato di emergenza in conseguenza degli eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni dal 1° al 10 dicembre 2020 nel territorio delle province di Bologna, di Ferrara, di Modena e di Reggio Emilia.

Queste misure per province dell’Emilia Romagna sono parte di un provvedimento più ampio che prende in esame i fenomeni alluvionali di ottobre e novembre 2020 e che coinvolge il Piemonte, la Toscana e anche alcune località liguri. Si tratta di Casarza Ligure in provincia di Genova, di Varese Ligure in provincia di La Spezia e, unica località in provincia di Savona, di Albenga.

Commenta il sindaco di Albenga Riccardo Tomatis: “Abbiamo appreso questa mattina dall’onorevole Franco Vazio che la regione Liguria e in particolare la città di Albenga è stata inserita nel piano di estensione dello stato di emergenza riferito agli eventi calamitosi dell’ottobre scorso che hanno provocato numerosi danni alla città di Albenga ed alle attività produttive. Grazie a questo provvedimento Albenga conta di accedere nell’anno prossimo ai fondi destinati alle somme urgenze. Per la nostra città è molto importante perché da subito ci siamo esposti economicamente per salvaguardare la sicurezza dei cittadini, l’abbiamo fatto anticipando somme importanti per il nostro bilancio e quindi sapere che rientreremo di tali spese ci fa affrontare il nuovo anno in modo più sereno”.

Aggiunge l’on. Franco Vazio del Partito Democratico, anche lui albenganese: “La necessità evidenziata su Albenga e la collaborazione tra le istituzioni ha portato ad un ulteriore immediato risultato, non posso che essere soddisfatto della decisione presa dal consiglio dei ministri”.

A. Sg.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium