/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 23 gennaio 2021, 20:30

Toti rassicura sulle consegne: "La campagna vaccinale non subirà ritardi"

Il governatore annuncia due percorsi paralleli: Pfizer e Moderna per gli Over 80, Astrazeneca per gli Under 65

Toti rassicura sulle consegne: "La campagna vaccinale non subirà ritardi"

Giovanni Toti, presidente della Regione, nella sua consueta diretta serale, traccia un bilancio sui "numeri" della vaccinazione.

Per prima cosa il governatore rassicura sui dati allarmistici legati proprio a una carenza di consegne sulle "seconde dosi" del prodotto vaccinale: "Abbiamo un cronoprogramma e lo rispetteremo", spiega Toti.

Un altro aspetto è quello legato, ovviamente, alle categorie da privilegiare: ancora una volta, quindi, viene ribadito che la precedenza sarà data soprattutto agli over 80 e agli ospiti delle RSA.

Ma entra in gioco un nuovo "player": è il vaccino Astrazeneca, per il quale Toti precisa: "Ha una efficacia meno impattante rispetto a quelli già noti di Pfizer e di Moderna. Per cui condurremo due percorsi paralleli: riserveremo questi due agli over 80 mentre Astrazeneca sarà distribuito agli under 65, cioè alle persone con meno di 65 anni di età".

L'unica "controindicazione", spiega il governatore, è che anche Astrazeneca inizierà a essere consegnato in Liguria dopo il 15 febbraio e non con l'inizio del mese, come precedentemente ipotizzato.

La diretta:

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium