/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 marzo 2021, 17:55

Sciopero dipendenti Amazon, Castellani (Fit Cgil): "Nel savonese ricadute limitate"

Lunedì prossimo, 29 marzo, invece disagi per lo sciopero nazionale della logistica e trasporto merci

Sciopero dipendenti Amazon, Castellani (Fit Cgil): "Nel savonese ricadute limitate"

Alta l'adesione, a livello nazionale, per lo sciopero dei dipendenti di Amazon organizzato dalle segreterie di categoria Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti con disagi e ritardi su migliaia di consegne.

Disservizi legati al primo sciopero dell'e-commerce italiano che hanno riguardato in maniera marginale la provincia di Savona, mentre in maniera ben più consistente è accaduto a Genova, dove i lavoratori hanno protestato in presidio davanti ai cancelli della sede di Amazon Logistica Italia per chiedere una serie di modifiche ai ritmi e alle condizioni del lavoro.

"Fino ai primi di gennaio l'azienda effettuava le consegne attraverso corrieri di ditte esterne, per un'incidenza sulla nostra provincia, nel più massiccio degli incarichi, del 50% su di una media compresa tra le 90 e le 100 consegne al giorno per 30 corrieri" spiega Fabrizio Castellani, segretario di Filt Cgil.

Da quando Amazon si è insediata col suo magazzino a Campi ha però cominciato a internalizzare le consegne affidando l'appalto ad una sua cooperativa cominciando a diminuire le consegne per altri corrieri: "Sulla costa e in città Savona le consegne avvengono col proprio corriere, esclusi pacchi molto grandi e per l'entroterra, soprattutto in Val Bormida". Insomma, la strada è sempre più quella assimilabile all' "in house".

Le ricadute nel savonese si potrebbero così avere domani, martedì 23 marzo, quando per smaltire le consegne non effettuate oggi Amazon potrebbe optare per tornare all'affidamento ad aziende del tutto estranee. "E' uno sciopero che abbiamo supportato soprattutto in termini di solidarietà per i metodi utilizzati da questa multinazionale" conclude Castellani.

Ciò che più riguarderà il savonese è invece lo sciopero generale nazionale di ventiquattr'ore della logistica e trasporto merci di lunedì 29, quando si fermeranno corrieri, magazzini, magazzini alimentari, camionisti e autotrasporto per il rinnovo del CCNL.

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium