/ Attualità

Attualità | 24 giugno 2021, 19:28

Nave di coils a Savona per 'bypassare' lo sciopero dei lavoratori ex Ilva, la Culp 'Rebagliati' non ci sta

"Tali situazioni andrebbero scoraggiate da autorità ed enti preposti al controllo e allo sviluppo del porto"

Nave di coils a Savona per 'bypassare' lo sciopero dei lavoratori ex Ilva, la Culp 'Rebagliati' non ci sta

"Il Consiglio dei delegati della Compagnia unica lavoratori portuali di Savona esprime massima solidarietà ai lavoratori dipendenti dell’Ilva di Genova che stanno lottando per difendere il lavoro e il futuro delle loro famiglie".

Comincia così la nota della Compagnia "Pippo Rebagliati" di solidarietà nei confronti dei colleghi genovesi che, preoccupati per il proprio futuro, nei giorni scorsi sono scesi in strada per protestare (leggi QUI).

"Veniamo a conoscenza del fatto che, in queste ore, si stia discutendo sulla possibilità di spostare una nave di coils, e le relative operazioni di sbarco, dai cantieri Ilva nello scalo di Savona rischiando di promuovere la sostituzione involontaria dei Lavoratori genovesi in sciopero. Su questo punto non possiamo che esprimere il nostro disappunto, e preoccupazione, chiedendo a tutte le parti in causa l'uso del buonsenso nel rispetto dei Lavoratori e delle loro famiglie" dicono dalla Culp.

"Riteniamo inoltre - concludono - che le tali situazioni debbano essere scoraggiate dalle Autorità e dagli Enti preposti al controllo e allo sviluppo, economico e sociale, del Porto di Genova-Savona".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium