/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Selezioniamo collaboratori ambo i sessi di età min. 23 anni, per lo sviluppo del mercato di sanità integrativa per...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 29 marzo 2012, 10:47

Loano: altri 2 indagati

Notaio e Vicesindaco raggiunti da avviso di garanzia

Irregolarità nella concessione di permessi per la costruzione di alcune ville, e la certificazione notarile degli stessi atti: queste le motivazioni dell'avviso di garanzia giunto al vicesindaco di Loano, Remo Zaccaria, e al notaio Fabrizio Marasco.

I due avvisi rientrano tra le indagini per l'inchiesta sulle case agricole che ha già portato al maxi sequestro di 200 mila metri quadri di terreno.

Secondo la procura dietro a singole vendite di terreno per la costruzione di case agricole si nasconderebbe una stessa agenzia immobiliare, che ha trattato la vendita del maxi lotto sul quale sono sorte villette e quasi nessun campo coltivabile.

ml

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore