/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 26 settembre 2014, 13:40

Tirreno Power, rinnovata la cassa integrazione per i lavoratori fino al 9 novembre

La conferma arriva al termine dell’incontro che si è tenuto oggi tra sindacati, rsu ed azienda. Rinnovata per 6 settimane la cassa ordinaria per i diretti. "Entro i primi giorni di ottobre sarà conclusa la procedura di mobilità"

Tirreno Power, rinnovata la cassa integrazione per i lavoratori fino al 9 novembre

Altre 6 settimane di cassa integrazione per i lavoratori diretti di Tirreno Power. La conferma arriva al termine dell’incontro che si è tenuto oggi in centrale tra sindacati, rsu ed azienda. Con la scadenza della cassa integrazione per i dipendenti il 28 settembre, oggi le parti si sono confrontate per trovare una soluzione agli ammortizzatoti sociali. Da lunedì prossimo la cassa integrazione sarà rinnovata fino al 9 novembre, e sarà ordinaria per i lavoratori diretti.

“Noi sindacati abbiamo chiesto il rinnovo della cassa straordinaria, ma per ora non ci è stato concesso – afferma Innocente Civelli, rsu Tirreno Power – L’azienda ci ha garantito invece che la straordinaria sarà applicata dopo il 9 novembre e coprirà tutte le ditte”. Per i lavoratori dell’indotto, invece, è imminente il rinnovo della cassa in deroga.

“A fronte dell’esodo degli esuberi e sulla mobilità volontaria ci sarà una nuova riorganizzazione – continua Civelli - entro i primi dieci giorni di ottobre sarà conclusa la procedura di mobilità con un incontro nazionale”.

Continua l'attesa per il vertice romano convocato il primo ottobre per definire un accordo sulla concessione dell’AIA alla centrale di Vado Ligure.

Debora Geido

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium