/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 17 maggio 2017, 18:35

Si chiama #BorgioVerezziSentieri il nuovo sito per l’outdoor

Un progetto con ampio margine di crescita per promuovere le potenzialità “verdi” del paese

Si chiama #BorgioVerezziSentieri il nuovo sito per l’outdoor

Nasce il sito #BorgioVerezziSentieri, un progetto ancora in fase di costruzione che ha l’obiettivo di promuovere in maniera adeguata il patrimonio “verde” del comune di Borgio Verezzi. Parte del materiale è attualmente già visitabile all’indirizzo http://borgioverezzisentieri.altervista.org/nasce-borgioverezzisentieri/ e, all’interno del sito, è reperibile un indirizzo e-mail attraverso il quale tutti possono contribuire all’arricchimento di queste pagine web con segnalazioni, consigli utili, materiale fotografico e molto altro.

L’iniziativa è frutto dell’intraprendenza della dottoressa Anna Chiodaroli, dell’ufficio cultura e turismo del Comune di Borgio Verezzi, che si è impegnata in prima persona per realizzare questo nuovo veicolo promozionale.

Commenta il sindaco, Renato Dacquino: “Daremo massima diffusione al sito tramite lo Iat, i commercianti, i social network e qualsiasi altro canale. Ringrazio la dottoressa Chiodaroli: anche nel pubblico l’iniziativa e la creatività vengono premiate”.

Prosegue il sindaco: “Al momento del mio insediamento a Borgio Verezzi esistevano due soli percorsi, denominati Sentiero Natura e Sentiero Cultura. Molto lavoro è stato fatto in questi anni, grazie al contributo di numerose associazioni attive sul territorio e anche di singoli appassionati, ed il mio ringraziamento va a tutti coloro che si sono impegnati in questa direzione. Importante è stato anche il contributo della Fondazione De Mari dal punto di vista finanziario. Ovviamente non mi interessa fare un qualcosa che nasce e muore a Borgio Verezzi: per questo motivo sto intavolando un dialogo con tutti i comuni confinanti e vicini, da Pietra Ligure, a Tovo San Giacomo, a Giustenice, in modo da fare rete per presentare un’offerta interessante in termini di outdoor”.

Alberto Sgarlato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium