/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Auto tenuta sempre in garage, ottime condizioni. Grigio Metallizzata, interni in pelle nera, sedili riscaldabili,...

Centralissimo vicinissimo mare in viale Martiri della Liberta` contratto 4+4 residente arredato 11 vani 177mq....

Centrale via Aurelia n.91 a 80 metri mare con parcheggio pubblico a 15 metri contratto 6+6 negozio in ordine 60mq. e...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | giovedì 05 ottobre 2017, 14:12

The Guardian: "Il pesto ligure più nocivo dei fast food"; Toti: "Ma che pesto hanno assaggiato?"

Il governatore della Regione: "Il nostro pesto è sano e buonissimo. Sono pronto a spedirne una confezione omaggio ai redattori inglesi"

Ha destato sicuramente stupore e malcontento in Liguria un articolo pubblicato dal quotidiano britannico "The Guardian" nel quale si legge addirittura: "il pesto ligure più nocivo di un hamburger di qualsiasi grande catena di fast food".

La notizia, ovviamente è rimbalzata su tutte le maggiori testate giornalistiche nazionali. Pronta la replica della Regione Liguria. Commenta il governatore Giovanni Toti: “Non so quale Pesto abbia assaggiato il quotiano inglese " The Guardian" per sostenere che faccia male. Il Pesto, come tutta la dieta mediterranea, è riconosciuto da tutti come un alimento sano, naturale, oltre che buonissimo. E il successo che riscuote in tutto il mondo ne è la prova. Consiglio agli amici britannici di preoccuparsi piuttosto della loro cucina. E per migliorare la qualità della vita degli amici giornalisti del Guardian già oggi sarà nostra cura inviargli una bella confezione della nostra salsa con cui rallegrare il palato, migliorare la propria salute alimentare e schiarirsi le idee prima di scrivere strampalati articoli di giornale”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore