/ Val Bormida

Spazio Annunci della tua città

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Val Bormida | domenica 25 marzo 2018, 20:01

Millesimo, risate e applausi per Vito durante l’incontro spettacolo sull’integrazione in cucina

La conversazione con il giornalista Claudio Porchia era inserita nella settimana contro il razzismo promossa dal comune

La conversazione con il giornalista Claudio Porchia era inserita nella settimana contro il Razzismo promossa dal comune di Millesimo.

Vito, con la sua consueta simpatia e leggerezza ha risposto alle domande del conduttore ed ha letto alcuni brani tratti dallo spettacolo “La pianura delle donne”, dove sono protagoniste donne contadine accomunate dalla passione per il cibo e le tradizioni.

Il dibattito fra i due protagonisti della serata ha toccato diversi temi: dalle abitudini alimentari alla cucina quale specchio della società e dei suoi mutamenti, affrontando il dibattito tra il mantenimento delle tradizioni e l’inevitabile contaminazione fra esperienze gastronomiche sensibilmente diverse.

Accanto a riflessioni serie, non sono mancate le risate e momenti di comicità. “MilleMondi” è il nome del progetto per il quale il comune di Millesimo, unico territorio a livello regionale ad aver ottenuto questo riconoscimento, ha ottenuto un finanziamento ministeriale e che si è concluso ieri con la “Cena Multietnica, un momento conviviale che ha permesso a tutti i partecipanti di assaggiare svariate specialità culinarie provenienti da tutto il mondo: couscous (Marocco), biryani di verdure (India), borsch (Ucraina), holubtsi (Ucraina), ciorbâ (Romania), fërgesë (Albania).

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore