/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 08 maggio 2018, 17:04

Elezioni Alassio, Canepa: "Una squadra coesa che punta al bene di Alassio"

I prossimi appuntamenti saranno dunque per venerdì presso le opere parrocchiali di alassio alle ore 21,00 per la presentazione ufficiale della lista ai cittadini e sabato l'appuntamento è per Alassio con il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti per mostrare la città del muretto e per un contatto diretto con i cittadini.

Elezioni Alassio, Canepa: "Una squadra coesa che punta al bene di Alassio"

Il sindaco di Alassio Enzo Canepa si ricandida per il secondo mandato e lo fa con una squadra che vede tante riconferme, ma anche volti nuovi.

Spiega Canepa: “Abbiamo confermato quasi in toto l’amministrazione uscente con cui abbiamo lavorato bene e in maniera univoca. Ci siamo conosciuti, stimati e rispettati creando un gruppo leale ed onesto e questo è trasparente. Questo gruppo mi ha consentito ad arrivare al termine di questi 5 anni, durante i quali ci sono stati anche momenti difficili e travagliati a causa della situazione di bilancio non florida sebbene solida. Nonostante le difficoltà abbiamo fatto molto cercando di raggranellare risorse senza aumentare le tariffe, ma, anzi erogando sussidi e contributi a molte associazioni e riuscendo ad avere sempre una particolare attenzione verso il sociale e il turismo.”

Sulla polemica per la candidatura di Piera Olivieri (consigliere di minoranza) spiega Enzo Canepa: “E’ stato difficile per entrambi dopo 5 anni durante i quali ce le siamo dette e cantate in tutti i versi. Da luglio dello scorso anno con Progetto Alassio abbiamo avuto un po’ più di vicinanza e questo è stato quello che ha determinato la possibilità di lavorare insieme sotterrando tutto quanto è accaduto sacrificando magari idee personali e facendolo per il bene della nostra città”.

Formata la squadra si guarda al programma ed ai progetti che si conta di poter realizzare durante il secondo mandato: “Vorrei intanto ringraziare tutti coloro che ci hanno sostenuto quando siamo stati eletti la prima volta e ci hanno permesso di prestare particolare attenzione ad alcuni progetti legati al turismo già durante il primo anno di amministrazione. In particolare l’associazione dei commercianti di Alassio che ha realizzato e realizza eventi di rilievo e spicco per il turismo. Tra i progetti che vogliamo portare avanti c’è senza dubbio la valorizzazione del territorio. Questo obiettivo lo abbiamo già perseguito durante il primo mandato basti pensare alla decisione presa sull'imposta di soggiorno che abbiamo applicato nonostante il nostro fosse uno dei comuni al voto e nonostante abbiamo rischiato di tirarci addosso delle critiche. Lo abbiamo fatto, però, in concerto con le associazioni di categoria e per permettere ad Alassio di far parte di un progetto di comprensorio sul turismo”

Guardando gli altri candidati sindaco, c’è qualcuno che fa “paura”? “Noi siamo stati eletti con una lista civica di centrodestra e siamo stati gli unici nel 2013 ad aver ottenuto un risultato positivo per questo siamo stati confermati dai vertici del centrodestra e questo ci lusinga e vuol dire che abbiamo lavorato bene. Poi ognuno può fare le considerazioni che vuole, io non voglio entrare nel merito di altre candidature e credo che ognuno è libero di scegliere e interpretare il futuro come vuole. Noi ci mettiamo nuovamente al servizio dei cittadini come abbiamo fatto negli ultimi 5 anni”.

I prossimi appuntamenti saranno dunque per venerdì presso le opere parrocchiali di alassio alle ore 21,00 per la presentazione ufficiale della lista ai cittadini e sabato l'appuntamento è per Alassio con il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti per mostrare la città del muretto e per un contatto diretto con i cittadini.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium