/ Politica

Spazio Annunci della tua città

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | lunedì 28 maggio 2018, 17:31

Rossetti (Pd): "Rinsaldare il centrosinistra contro il populismo e aprirsi a lavoro, società e politica"

"Uniti si vince per il benessere del paese"

 

"I presidi nelle piazze italiane a difesa del Presidente della Repubblica Mattarella e della Costituzione sono un segnale positivo per la tenuta democratica del Paese. Tanti hanno capito che i grandi avversari da battere sono il populismo demagogico e l’interesse del consenso perenne coltivato da Salvini e questa consapevolezza può essere utile a rinsaldare tutte quelle aree e forze che si sono riconosciute in passato nel centrosinistra" commenta Pippo Rossetti, consigliere regionale del Pd ligure.

"Penso però che non si debbano mettere insieme solo storie comuni e spesso – purtroppo – molto litigiose fra loro, ma credo sia anche necessario traguardare nuove collaborazioni con il mondo del lavoro, la società e la politica. Il grande conflitto che si prospetta davanti non sarà solo fra destra e sinistra, ma soprattutto fra progressismo e populismo. Da qui nasce la doppia necessità di rinsaldare i rapporti e di aprire anche nuovi scenari. Uniti e più forti si vince per il benessere degli italiani e per lo sviluppo del nostro Paese. Sono fiero di aver cantato oggi, davanti alla Prefettura, l’Inno di Mameli" conclude Pippo Rossetti, consigliere regionale del Pd ligure.

 

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore