/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | sabato 23 giugno 2018, 09:03

Savona: sversamento fognario in mare, divieto di balneazione in prossimità del Rio San Cristoforo

Il divieto permane fino a nuova disposizione. Saranno effettuati tutti gli accertamenti Arpal del caso

immagine di repertorio

Ieri 22 giugno alle ore 21,15, a seguito della rottura della condotta del Depuratore Consortile di Savona, si è verificato uno sversamento di liquami fognari in Via Nizza presso i Bagni Raphael.

L'evento ha interessato il greto del Rio San Cristoforo e, conseguentemente i liquami fognari sono arrivati in mare.

Il sindaco Ilaria Caprioglio, sentito alle ore 21,45 il personale reperibile ARPAL che ha fornito il suo parere.

In considerazione del potenziale pericolo causato dalla presenza di colibatteri nell’acqua il sindaco ha emanato una ordinanza contingibile urgente di divieto di balneazione nel tratto interessato dallo sversamento.

Sentita la locale Capitaneria di Porto, Guardia Costiera, pertanto è stato emesso il divieto di balneazione fino a nuova disposizione, nel tratto di costa fino a ottanta metri a levante e ottanta metri a ponente dalla foce del Rio San Cristoforo.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore