Elezioni comune di Albenga

Elezioni comune di Pietra Ligure

 / Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 16 febbraio 2019, 09:12

Nuovi parcheggi di Corso Tardy e Benech troppo stretti, assessore Santi: "Valuteremo con la polizia locale"

Nel controviale arriva la nuova segnaletica ma gli stalli sembrano essere di dimensioni ridotte e le auto faticano a rimanere all'interno delle linee bianche, con una netta vicinanza tra un'auto ed un'altra

Nuovi parcheggi di Corso Tardy e Benech troppo stretti, assessore Santi: "Valuteremo con la polizia locale"

Arrivano i nuovi parcheggi in corso Tardy e Benech a Savona dopo il taglio dei pini marittimi e l'installazione degli aceri, ma i cittadini non sembrano essere soddisfatti.

Nonostante l'implementazione, 82 gli stalli al momento presenti (oltre a 3 dedicati ai disabili e 15 alle moto), alcuni  disagi sono stati riscontrati, in quanto nel controviale i parcheggi non risultano essere di dimensioni regolamentari e praticamente tutti i tipi di auto a malapena riescono a stare all'interno delle linee bianche.

Inoltre lo spazio per l'apertura/chiusura delle portiere da un'auto ad un'altra è parecchio ridotto facendo rischiare agli automobilisti di, oltre a riuscire a scendere/salire a fatica dal mezzo, anche di rovinare la carrozzeria delle macchine vicine.

"Abbiamo dovuto fare un incastro tra i parcheggi, gli alberi e i pali della luce. Molti sono larghi, valuteremo comunque con la polizia locale, qualche ritocco si può sempre fare. Nel caso perderemo qualche posto macchina e li allarghiamo" spiega l'assessore ai lavori pubblici Pietro Santi.

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium