/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 27 febbraio 2019, 18:15

"Grattacieli di carta": il nuovo lavoro discografico dei savonesi Dagma Sogna

Il lancio del disco è accompagnato dal videoclip di Cometa, primo singolo estratto

"Grattacieli di carta": il nuovo lavoro discografico dei savonesi Dagma Sogna

Esce domani, 28 febbraio 2019, "Grattacieli di carta", il nuovo EP della band savonese Dagma Sogna, anch'esso per Areasonica Records, così come i precedenti titoli "Tratti di matita" (del 2018) e "Frammenti di identità" (del 2016). Un quarto tassello, quindi, per la discografia del quintetto savonese, iniziata nel 2015 con l'EP autoprodotto "Elefanti di nuvole".

Nel frattempo la formazione ha avuto diversi rimaneggiamenti e accanto ai due componenti storici Daniele Ferro (chitarre) e Davide "Dave" Garbarino (tastiere) sono oggi presenti il cantante Davide Crisafulli, il bassista Matteo Marsella e il batterista Marco Babboni.

Grattacieli Di Carta quindi è il nuovo EP dei Dagma Sogna: un lavoro corale, nella composizione e negli arrangiamenti, risultato del connubio di esperienze artistiche diverse e di diversi modi di immaginare e manipolare la propria arte. Musicalità potenti su uno sfondo sonoro che unisce le sfumature di un pop melodico e ragionato e gli accenti e le influenze di un prog rock e di un post grunge d'impatto, mai banale ma sempre sapientemente inserito all'interno del contesto cantautorale della band.

Il tutto si presenta coronato dalle nuove vocalità profonde e graffianti del frontman che, oltre ad esaltare le nuove creature presenti in tracklist, conferisce un valore diverso e stilisticamente del tutto nuovo anche alle reinterpretazioni degli editi estratti dagli album precedenti che abbiamo già imparato ad amare.

I Dagma Sogna sono una band pop-rock di Savona, formata nel 2015, che trae il proprio nome dall’acronimo delle iniziali dei componenti della prima formazione (Dagma) seguito dal verbo “Sogna” che rimanda alla dimensione onirica nella quale la loro musica vuole proiettarsi.

Venendo da esperienze diverse fra loro, ogni componente dei Dagma Sogna influenza la cifra stilistica della band: le loro sonorità traggono maggiormente ispirazione dal rock progressivo dei Genesis, senza tralasciare influenze provenienti dal rock dei Queen e dei Deep Purple. Non mancano inoltre richiami ai generi del cantautorato italiano, del metal e del punk.

I Dagma Sogna ottengono fin da subito ottimi riscontri dalla critica, raggiungono la semifinale del Premio Donida (Milano) e sono scelti come finalisti del Varigotti Festival (Finale Ligure). La band viene anche apprezzata dal pubblico: nell’ultimo anno, infatti, i Dagma Sogna si esibiscono su numerosi palchi importanti fra cui ricordiamo quello del Summer Music Live alla Fortezza del Priamar di Savona.

Tra gli eventi più recenti nella storia della band ricordiamo che il 24 novembre 2018, presso il teatro Govi di Genova, in occasione del celebrativo di “Viaggio senza vento” dei Timoria, la band ha aperto il concerto di Omar Pedrini con una versione riarrangiata di “Verso oriente” incassando le lodi del cantautore bresciano, leader storico della band. Il brano è stato poi inciso e inserito nella tracklist di questo nuovo lavoro.

Il lancio del disco è accompagnato dal videoclip di Cometa, primo singolo estratto.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium